17 C
Milano
14. 06. 2024 04:54

Milano, le zone dove si trovano le case meno care

Una panoramica di tutte le opzioni abitative più economiche

Più letti

Milano, città di moda e finanza, è notoriamente costosa per quanto riguarda il settore immobiliare, ma ci sono zone dove si trovano case meno care. Sintetizzando: aree dove è possibile trovare soluzioni abitative a prezzi più accessibili, specialmente per chi guadagna uno stipendio considerato “normale”. A Milano, infatti, le differenze di prezzo tra le varie zone sono significative e variano notevolmente da strada a strada.

campo da basket a quarto oggiaro
campo da basket a Quarto Oggiaro

Le case meno care Milano: a Nord abitazioni al di sotto i 190.000 euro

Nel quadrante nord di Milano, alcune vie offrono possibilità più economiche rispetto al resto della città. Località come Quarto Oggiaro, con vie come Satta e Amoretti, e l’area vicina all’Ospedale Sacco, in vie come Cogne, registrano prezzi medi per un trilocale attorno ai 184.000 euro. Al contrario, aree come via Gallarate e viale Monza vedono i prezzi salire, con medie intorno ai 216.000 euro.

Le case meno care Milano, a Sud i prezzi più bassi

Il sud di Milano si rivela la zona con le opzioni più economiche con le case meno care. In particolare, la parte finale di via Ripamonti spicca per la sua accessibilità, con trilocali venduti a circa 180.000 euro. Altre strade come via San Bernardo e via dei Missaglia offrono prezzi simili, rendendo questa area particolarmente attrattiva per chi cerca affari immobiliari.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Le case meno care Milano, a Ovest si parte da 200.000 euro

Passando al quadrante ovest, sul tema delle case meno care, la situazione dei prezzi si stabilizza attorno ai 200.000 euro per un trilocale in aree come Baggio e Quinto Romano. Vie come Forze Armate e Vittorio de Sica mostrano una tendenza di prezzo simile, mentre aree leggermente più costose si possono trovare in via Lorenteggio e via Giambellino, dove i prezzi medi sono leggermente superiori ai 210.000 euro.

Le case meno care Milano, a Est il limite è inferiore a 220.000 euro

Infine, il quadrante est di Milano presenta prezzi leggermente superiori rispetto ad altre zone. Qui, un trilocale in aree come Lambrate o vicino al Fiume Lambro può costare in media 220.000 euro. Vie come via del Futurismo e via Mecenate presentano prezzi che possono raggiungere i 222.000 euro, offrendo alternative per coloro che cercano vicinanza a specifici servizi o aree della città.

Le case meno care Milano, esplorare attentamente le zone

In sintesi, mentre Milano può sembrare una città proibitiva per i compratori di case con budget limitati, esplorando attentamente le varie zone è possibile scoprire l’esistenza di quartieri dove esistono case meno care. Queste differenze evidenziano l’importanza di una ricerca dettagliata e di considerare varie località nella città metropolitana di Milano.

In breve

FantaMunicipio #34: inizia la stagione dei maxi eventi estivi

Ippodromo San Siro, ippodromo La Maura, San Siro e adesso anche Quinto Romano con il Latin Festival. Milano è...