27.6 C
Milano
27. 06. 2022 11:24

Movida violenta, il resoconto della notte: 19enne finisce in ospedale

Il resoconto della notte con due situazioni esplosive risolte grazie all'intervento della polizia

Più letti

Il racconto dei fatti della notte fra sabato e domenica a Milano: un’altra serata da movida violenta, stavolta in zona stazione Centrale e corso Buenos Aires. Le situazioni si sono risolte con l’arrivo della polizia: un ragazzo è finito in ospedale.

Il resoconto della notte: ancora movida violenta

Prima davanti alla stazione Centrale di Milano con un gruppo di altri ha accerchiato e spintonato un ventottenne per prendergli il cellulare, poi, verso le 23:30, poco distante in via Lepetit si è azzuffato con un altro. E’ lì che i carabinieri hanno trovato un 17enne marocchino con precedenti, che corrispondeva alla descrizione che il rapinato aveva fatto. I militari sono riusciti a fatica a dividere i due e a quel punto, il ragazzo ha preso un coccio di bottiglia minacciandosi, e ferendosi da solo alle braccia e al torace. Ha poi tentato di scappare ed è stato bloccato, portato per essere medicato all’ospedale Fatebenefratelli e denunciato per rapina in concorso e resistenza e minacce a pubblico ufficiale.

movida violenta

Un’ora prima i carabinieri hanno arrestato altre due persone. In corso Buenos Aires all’angolo con via Pergolesi hanno visto un 19enne marocchino e un 35enne algerino che cercavano di strappare dal braccio di un diciannovenne un bracciale in oro. I due sono scappati ma sono stati rincorsi, presi e arrestati per tentato furto con strappo in concorso.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...