20.2 C
Milano
19. 05. 2022 08:15

Palazzo Marino si tinge di giallo e blu. Sala: «Pronti ad accogliere»

Palazzo Marino si tinge dei colori della bandiera ucraina. Nel frattempo il primo cittadino si dichiara disposto ad accogliere i profughi in fuga dalla guerra

Più letti

Proseguono le ostilità tra Russia ed Ucraina. Questa notte i soldati russi hanno tentato a più riprese di conquistare la capitale Kiyv, che continua a resistere strenuamente. In solidarietà al popolo ucraino il Comune di Milano ha deciso di illuminare Palazzo Marino di giallo e blu fino al prossimo 28 febbraio.

Palazzo Marino giallo e blu, Sala: «Pronti ad accogliere i rifugiati»

sala palazzo marino

L’iniziativa è stata disposto dal sindaco Beppe Sala dopo l’approvazione dell’ordine del giorno a sostegno del popolo ucraino e di condanna dell’invasione preparata dalla Russia di Putin.

Sempre il primo cittadino ha annunciato sui social: «Abbiamo un sistema di servizi di accoglienza e integrazione pronto a supportare i 20.000 ucraini che vivono nella nostra città. Chi ha voluto questa guerra va isolato».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...