20.3 C
Milano
27. 05. 2022 05:44

Servizi anagrafici a Milano: i certificati si fanno in edicola

Ventotto rivendite possono garantire gli appuntamenti presso gli sportelli Anagrafe del Comune

Più letti

Si arricchisce la convenzione fra il Comune di Milano e le edicole: sono 28 quelle che hanno già aderito e che garantiranno ai cittadini la possibilità di prendere l’appuntamento per l’erogazione di servizi anagrafici e di stato civile presso gli sportelli dell’Amministrazione, secondo le modalità attualmente assicurate già tramite accesso al sito web e call center 02.02.02.

Servizi anagrafici, l’idea del Comune per evitare affluenza e code

L’Anagrafe di via Larga e le tredici delegazioni territoriali restano accessibili solo su appuntamento, fatti salvi i casi di comprovate emergenze e categorie particolari, come caregiver, a cui viene sempre garantito accesso e assistenza. Una prassi maturata nel periodo della pandemia, che resta attualmente in vigore al fine di evitare i picchi di affluenza e code.

Se da una parte, quindi, si persegue l’efficientamento dei servizi, dall’altra si cerca una sempre maggiore prossimità degli stessi, in un’ottica di decentramento e città a 15 minuti. Una mappa geo-referenziata consente ai cittadini di visualizzare in modo più agile e veloce non solo le 14 sedi anagrafiche ma anche gli esercizi commerciali convenzionati dislocati nei nove Municipi, le richieste presso gli sportelli di quartiere. Info su comune.milano.it.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...