3.1 C
Milano
07. 12. 2022 11:56

Il tema sicurezza in Consiglio comunale: la Lega attacca Sala

Si torna a parlare dei violenti fatti davanti alla Stazione Centrale

Più letti

A Milano non si parla d’altro che di sicurezza. Le immagini shock del video che riprende la violenta rissa di venerdì sera in Stazione Centrale sono ancora vive nella memoria collettiva. Per questo le opposizioni sono andata all’attacco del Sindaco in Consiglio Comunale.

La Lega all’attacco sul tema sicurezza in città

«Un Consiglio straordinario, alla presenza del sindaco, per trattare il problema della violenza e insicurezza diffusa a Milano»: è quanto chiede con urgenza il gruppo della Lega in Consiglio comunale che, in apertura di seduta, lancia una protesta con cartelli su cui è scritto “Basta insicurezza, Sala riferisca in aula”. Il messaggio è affidato al capogruppo Samuele Piscina: «È sotto gli occhi di tutti come la situazione sia ormai fuori da ogni controllo e i cittadini non possano più sentirsi sicuri di scendere per strada. La cosa più preoccupante è la totale assenza del Sindaco che, invece di affrontare il problema, ne nega l’esistenza», si legge su Facebook.

sicurezza

L’attacco prosegue: «Non ci risulta pianificato alcun piano per fronteggiare l’emergenza, mentre invece servirebbe un intervento immediato. Ho chiesto con urgenza un Consiglio Straordinario, alla presenza del Sindaco, per trattare il problema della violenza e insicurezza diffusa a Milano. Sala riferisca in aula, discutendo con i rappresentanti dei cittadini il piano d’attuare urgentemente, vista l’incapacità sua e dell’Assessore Granelli di svilupparlo in autonomia!», conclude Piscina.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...