18.5 C
Milano
25. 06. 2021 01:57

Un sondaggio svela l’attitudine “green” dei milanesi

Quanto l'inquinamento atmosferico preoccupa i milanesi? I dati del sondaggio promosso dal Comune

Più letti

La prossima settimana la giunta approverà il nuovo Piano Aria Clima del Comune. Nel frattempo ieri mattina l’assessore alla Patecipazione Lorenzo Lipparini ha presentato i risultati del sondaggio intitolato: “Cittadini e cambiamenti climatici: un’analisi esplorativa”.

I dati. Secondo le risposte raccolte dal 9 luglio al 1° settembre, il 27,2% dei milanesi vorrebbe estendere le piste ciclabili e pedonali, il 25,9% chiede il miglioramento  della rete di trasporto di trasporto pubblico, l’11,9% vorrebbe invece incentivi per chi va al lavoro in bicicletta, mentre solo’ l’11,2% propone di ampliare e irrigidire l’Area C e l’Area B per ridurre le emissioni di CO2.

sondaggio inquinamento milano

Hanno partecipato al sondaggio circa 10.000 cittadini di età compresa tra i 45 e i 54 anni. Dal quadro emerso si evince che i milanesi abbiano un occhio di riguardo per le tematiche ambientali: solo il 10,8% dice di utilizzare l’auto a benzina o diesel per gli spostamenti in città.

La maggioranza preferisce muoversi in metro (20,5%) oppure a piedi (18,6%) e in bici (12,9%). I milanesi non sembrano solo attenti alle tematiche, ma hanno proposto anche alcune proposte per ridurre l’inquinamento atmosferico. Il 27,7% degli intervistati pensa che per contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici in relazione agli immobili il Comune dovrebbe «stimolare e incentivare il rinnovamento del patrimonio edilizio per migliorare l’efficienza energetica ed evitare nuove costruzioni», mentre un altro 27% punta sulla “riforestazione” della metropoli.

 

In breve

Ancora guai per Morgan: il Tribunale di Milano dà ragione a Bugo

Tutti ricorderanno il famoso siparietto tra Bugo e Morgan durante Sanremo 2020. Oggi il Tribunale di Milano ha dato...