20.5 C
Milano
27. 07. 2021 04:02

Zona gialla, indice Rt al limite: la Lombardia già teme per la prossima settimana

Zona gialla riconfermata, ma i valori tendono già verso l'alto: cosa accadrà?

Più letti

Sarà ancora zona gialla per almeno un’altra settimana. A stabilirlo il consueto monitoraggio del venerdì. Ma quanto potrà reggere questa situazione? L’indice Rt di ieri ha toccato quota 0,95, ovvero giusto qualche decimale in meno di quell’1, porta diretta per la zona arancione.

Instabilità. La Lombardia continua ad essere la Regione con il maggior numero di contagi, come dimostrato dal bollettino regionale di ieri, in cui il numero di positivi è salito a 3.724. Tuttavia i microlockdown applicati nelle scorse settimane sembrano aver influito sulla decisione del governo di inserire ancora una volta la Lombardia in fascia gialla. Ne sono un esempio le chiusure di Bollate, Castrezzato, Mede e Viggiù per isolare i focolai delle varianti Covid.

Proprio ieri lo stesso Fontana aveva ribadito il successo della strategia applicata dalla Regione: «Siamo intervenuti con limitazioni localizzate per contenere meglio, tracciare e isolare i piccioli focolai. Azioni mirate a mantenere la Lombardia il più possibile libera da restrizioni. Serve massima attenzione da parte di tutti e serve che arrivino i vaccini».

Tuttavia il governatore continua a battere il chiodo sulla necessità di riformare questo sistema delle fasce di colore. «Bisogna rivedere questo sistema che ci tiene in apprensione fino al venerdì pomeriggio di ogni settimana – ha sottolineato -, per dare modo a famiglie e imprese di organizzarsi».

Infatti con questo indice Rt così “ballerino”, quanto ancora durerà la zona gialla?

 

In breve

Bollettino regionale, il tasso di positività sale al 2%: Milano, +42 positivi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 177 con la percentuale tra tamponi eseguiti (8.606 oggi) e positivi...