5.7 C
Milano
16. 01. 2022 20:43

Abitare vista cimitero a Milano non fa paura: ecco i costi

Quella che potrebbe sembrare una posizione svantaggiosa costituisce una notevole sorpresa

Più letti

Abitare vista cimitero a Milano attrae le persone e fa lievitare i prezzi, al pari di altre zone della città la cui posizione potrebbe sembrare meno scoraggiante. Vivere accanto ad un cimitero potrebbe sembrare poco accattivante, ma i dati raccolti da Immobiliare Insights, business unit di Immobiliare.it dimostrano il contrario. Una vista sul cimitero Monumentale di Milano può valere una piccola fortuna.

Abitare vista cimitero a Milano è come vivere su un museo

D’altra parte si tratta di un vero e proprio monumento, realizzato dall’architetto Carlo Maciachini nel 1987 e che raccoglie le spoglie di innumerevoli personalità. Una vista inusuale ma degna di nota, dal costo di circa 5300 euro al metro quadrato.

Evidentemente non tutti riterrebbero fastidioso vivere accanto ad un cimitero, oppure lo stesso viene considerato per il suo valore di monumento e non per la sua funzione: il Monumentale di Milano ospita numerose opere di rilievo, a partire dall’ingresso dove sorge il Famedio realizzato in stile gotico.

Un museo a cielo aperto che sembra innalzare il valore degli immobili circostanti anziché abbassarli: un ottima notizia per tutti coloro che vivono nei pressi di un cimitero.

Per chi invece desidera acquistare ma a prezzi inferiori, gli Insight riportano che la seconda miglior scelta è Lambrate, dove un appartamento costerebbe 3700 euro al metro quadro, mentre volendo uscire da Milano, un’abitazione davanti a il Vantiniano di Brescia scende a 1660 euro.

 

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...