20.3 C
Milano
27. 05. 2022 05:16

Brescia, le perle blu da scoprire: una gita sull’Iseo e il Garda

Iseo e Garda, gli specchi d’acqua dove è sempre estate: luoghi imperdibili da scoprire

Più letti

Dalle pedalate nel verde alle passeggiate lungolago: Brescia e la sua provincia offrono emozioni uniche. En plein air, fra arte, natura e storia. Affonda le sue origini addirittura al Paleolitico Clusane, frazione di Iseo che si trova sulla riva meridionale del Sebino: nel suo territorio, infatti, sono state rinvenute tracce di palafitte e ritrovamenti di punte di freccia e altri reperti archeologici. La zona fu abitata anche dai Romani e in questo tratto di lago c’erano, in età longobarda, le riserve di pesca del monastero di Santa Giulia di Brescia.

Sulla collina di Clusane

Il pittoresco centro storico di Clusane si trova su una collina. Merita una visita il Castello Carmagnola del 1430, costruito sul sito della fortificazione di Clusane domina il pittoresco lungolago dove sono ormeggiate le tipiche barche dei pescatori di Clusane dette anche Naet.

Accanto al porto si trova la piccola Chiesa di San Rocco risalente al XVI, la cui facciata è decorata a mosaico, mentre l’interno a navata unica con abside circolare. Il luogo più frequentato è il lungolago che ospita il porto turistico e gli ormeggi delle barche dei pescatori, bar e gelaterie.

Conosciutissimi i ristoranti di Clusane dove è possibile gustare prelibatezze di pesce preparate in base a ricette tipiche. E proprio la promozione delle tradizioni gastronomiche locali, l’obiettivo di OTC, Operatori Turistici di Clusane, organizzazione turistica locale che soprattutto in estate organizza manifestazioni enogastronomiche. Come la Settimana della Tinca, prevista quest’anno dal 15 al 25 luglio.

Sulle sponde di Salò

Storiche strutture a terrazzamento un tempo utilizzate per la produzione di arance e limoni, le limonaie sono straordinarie architetture che svettano verso il cielo con i loro alti pilastri e caratterizzano il paesaggio dell’Alto Garda.

Salò è il primo comune della Riviera dei Limoni e si affaccia su un bellissimo golfo ai piedi del Monte S. Bartolomeo ed è idealmente la “capitale” dell’Alto Garda bresciano. Oltre alle spiagge che costeggiano tutto il golfo, Salò è nota per i suoi palazzi storici come il Palazzo della Magnifica Patria e il Palazzo del Podestà che testimoniano la storia della cittadina. Le dimore signorili, nel centro storico si alternano a eleganti negozi, ristoranti e bar con i tavolini all’aperto in alta stagione.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...