1.5 C
Milano
01. 12. 2022 08:18

Tempo di castagne: ecco dove si celebra la “regina dell’autunno”

Ecco dove si celebra la “regina dell’autunno”, fra eventi, menu speciali e visite nei boschi

Più letti

Keschtnriggl, le Giornate delle castagne

Alto Adige

Sono ormai 25 gli anni che i comuni di Lana, Foiana e Tesimo-Prissiano, in provincia di Bolzano, celebrano il frutto della castagna. Keschtnriggl, le Giornate delle castagne. Keschtnriggl, il titolo della manifestazione, deriva dal nome dell’utensile in legno di castagno e salice, tipico del Burgraviato, che da secoli viene utilizzato per sbucciare le caldarroste. Soprattutto nelle osterie o nelle cantine antiche, ricette a base di castagne vengono messe in evidenza e interpretate in stile moderno, anche grazie all’antica usanza del Törggelen.

Fino al 30 ottobre, alcuni ristoranti selezionati porteranno in tavola piatti tradizionali e sorprendenti creazioni innovative a base di castagna, riservando ai visitatori esperienze culinarie molto particolari, insieme ad un programma di eventi culturali, di usanze tradizionali e di appuntamenti escursionistici a tema in compagnia di una guardia forestale o di un contadino del posto che offriranno momenti piacevolmente interessanti. Info su keschntriggl.it.

Sapori & Cultura

Valle Brembana

Torna a Zogno Sapori & Cultura, la rassegna annuale bergamasca culturale-gastronomica che, fino a domenica 27 novembre, prevede un calendario di eventi: dalle escursioni guidate agli show-cooking, raccolta in selva, piatti a tema, esposizione di prodotti tipici, laboratori, attività per i più piccoli e tavole rotonde. Protagonista indiscusso la castagna, declinata in tutte le sue sfumature, profumi e sapori.

Tra le iniziative messe in campo, molto gettonate le escursioni guidate gratuite lungo l’itinerario didattico informativo Via delle Castagne. Per chi invece vuole dedicarsi alla raccolta del frutto autunnale per eccellenza, da quest’anno si svolgerà un fuori evento patrocinato dalla rassegna. L’azienda agricola e agrituristica Casa Martina propone fino al 24 ottobre la raccolta di castagne presso la sua selva a fronte dell’acquisto di un ticket che comprende, oltre al raccolto, anche ingresso e confettura di loro produzione. Info su saporiecultura.org.

Sapori d’Autunno

Val Masino

La rassegna enogastronomica in Val Masino Sapori d’Autunno dedica un intero weekend alla castagna. sabato 22 e domenica 23 ottobre, si va alla scoperta dei sapori autunnali della Val Masino e della cucina del territorio. Questo weekend è dedicato in particolare alle castagne con proposte di menu tematici speciali nei ristoranti e nelle trattorie aderenti all’iniziativa. Sabato 22 si svolgerà inoltre il Tour di Cataeggio con cenni storici della storia e della tradizione del borgo originario legato alle tipiche case costruite sui sassi. (Ritrovo e partenza alle 15.00 al Piazzale Chiesa San Pietro). Mentre sabato 23, passeggiata fotografica e naturalistica nel foliage ai Bagni di Masino (Ritrovo alle 10:00, davanti all’edificio delle Terme dei Bagni di Masino), le visite al museo vallivo di San Martino e le bancarelle del mercatino. Info su valmasino.info.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...