17.6 C
Milano
13. 04. 2024 01:54

Attivismo politico, Milano in mezzo al ponte

La città all'avanguardia sui temi politici

Più letti

Negli ultimi tempi c’è un altro primato che Milano sta strappando a Roma, quello dell’attivismo politico sulle grandi questioni internazionali. Come le principali città e capitali europee, è qui che si sviluppano le principali manifestazioni, i più massicci movimenti di opinione e attivismo sulle tante crisi internazionali che purtroppo attraversano il nostro tempo.

Attivismo politico, perché Milano

Vuoi perché la nostra città dispone di storiche comunità straniere che si mobilitano, vuoi perché politicamente Milano appare più propensa a guardare fuori dai propri confini, vuoi anche per una particolare composizione sociale (lo storico e abusato termine “ceto medio riflessivo”). In questi ultimi due anni e sempre più negli ultimi mesi si moltiplicano iniziative sull’Ucraina, sulla crisi mediorientale, e in prima fila ci sono proprio artisti milanesi (Tananai e la sua struggente Tango dedicata al martoriato popolo ucraino, Ghali e Dargen D’Amico sulla questione palestinese più recentemente).

E’ indubbiamente un segnale positivo il fatto che Milano sia aperta, attenta e propensa a far sentire la voce preoccupata per un tempo che sembra destinato a venti di guerra piuttosto che a raggi di pace. Meno incoraggiante è la “sguaiatezza” del linguaggio politico usato, a maggior ragione su temi delicati come quelli internazionali.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Attivismo politico, l’insegnamento di Martini

Mai come oggi fare attenzione alle parole sarebbe fondamentale, usarle e maneggiarle con cura, evitare esagerazioni lessicali non per necessità di moderatismo, ma invece per l’esigenza di costruire momenti di incontro e confronto. Come insegnava il Cardinale Martini, bisogna mettersi in mezzo al ponte. Come Milano ha sempre fatto.

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...