26.1 C
Milano
14. 07. 2020 17:44

Sala che fa? Intanto il centrodestra pensa a Resta (ma non solo)

Più letti

Le tracce della “talpa” della M4: crepe nel palazzo sul parco Solari

Gli appartamenti del civico 15 di viale Coni Zugna, affacciato sul parco Solari, sono rimasti "vittime" della talpa che...

Sala ancora sullo smartworking: «Che cosa fanno i commercianti se la città è vuota?»

Il sindaco Sala torna  a riaccendere il dibattito sullo smart working rilasciando un'intervista a Sky Tg 24. Le dichiarazioni. «È evidente...

Stazione Centrale, un giovane africano viene bloccato a terra dalla Polizia. Il video

Il gruppo delle "Sardine" ha pubblicato sul proprio canale Instagram un video in cui un giovane ragazzo di colore...

Tutto dipenderà dalla decisione ufficiale di Beppe Sala che aspetterà settembre per dire se si ricandiderà o meno a sindaco di Milano per il quinquennio 2021-2026. In molti, nella maggioranza di centrosinistra, sono convinti che alla fine la fumata sarà bianca e, di conseguenza, Sala si impegnerà nella campagna elettorale per la chiamata alle urne del giugno 2021.

Non ricandidatura. Tuttavia, va anche messo in conto un passo indietro dell’attuale sindaco come fece Giuliano Pisapia. In questo caso si aprirebbe il tema delle primarie. I nomi? C’è chi sussurra quello di Tito Boeri, fratello del presidente della Triennale ed ex presidente Inps. Se fosse un “politico” ecco rispuntare Pierfrancesco Maran, assessore all’Urbanistica, o Pierfrancesco Majorino, già assessore ai Servizi sociali e già candidato alle primarie 2016.

Centrodestra. Nello schieramento avversario piacerebbe convincere il rettore del Politecnico, Ferruccio Resta, stimato trasversalmente e caldeggiato dalla Lega “moderata” rappresentata da Giancarlo Giorgetti. Occhio anche a Marco Giachetti, presidente della Fondazione Policlinico e amico di Matteo Salvini, a Gianluca Vago, ex rettore della Statale, ad Alberto Zangrillo, direttore della terapia intensiva del San Raffaele e medico personale di Silvio Berlusconi. Nella rosa dei nomi figurano Enrico Pazzali, presidente della Fondazione Fiera, ma in odore di tornare a ricoprire il ruolo di amministratore delegato di Fieramilano.

In breve

Le tracce della “talpa” della M4: crepe nel palazzo sul parco Solari

Gli appartamenti del civico 15 di viale Coni Zugna, affacciato sul parco Solari, sono rimasti "vittime" della talpa che...

Sala ancora sullo smartworking: «Che cosa fanno i commercianti se la città è vuota?»

Il sindaco Sala torna  a riaccendere il dibattito sullo smart working rilasciando un'intervista a Sky Tg 24. Le dichiarazioni. «È evidente che una parte della città...

Stazione Centrale, un giovane africano viene bloccato a terra dalla Polizia. Il video

Il gruppo delle "Sardine" ha pubblicato sul proprio canale Instagram un video in cui un giovane ragazzo di colore viene inseguito dalla polizia in...

Zangrillo contro gli allarmismi: «È un mese che in Lombardia non si muore più di Covid»

Il dottor Alberto Zangrillo, primario del San Raffaele di Milano ha lasciato nuove dichiarazioni in merito alla situazione all'interno degli ospedali. Come consueto, non...

Attenzione ai contagi di ritorno. Fontana: «Non possiamo permetterci un nuovo lockdown»

Il presidente della Regione Attilio Fontana traccia un quadro generale sull'andamento epidemiologico in Lombardia. Nell'intervista rilasciata al "Sole 24 ore" pone l'accento sulla necessità...

Potrebbe interessarti