3.9 C
Milano
27. 01. 2023 12:14

FantaMunicipio #15: Aler, il primo passo è fatto

Quindicesimo appuntamento con la rubrica dedicata i Municipi, concludiamo il 2022 con un pot-pourri di interventi sulle case popolari

Più letti

Sarà che quando c’è aria di elezioni (regionali, in questo caso) le istituzioni si muovono sempre più rapidamente, ma questa settimana facciamo il punto sull’Aler e su alcuni degli angoli della città più problematici per la presenza di case popolari spesso abbandonate all’incuria. Tre gli incontri alla presenza delle cariche istituzionali e dei cittadini: in via Russoli, in piazzale Selinunte e in via Bolla (Municipi 6, 7 e 8).

La nostra Fantamunicipio chiude il 2022 con un focus sull’Aler e gli interventi sulle case popolari

Alla Barona si interviene sulle torri dal punto di vista energetico con il recupero dei tetti in chiave verde, a San Siro si illustrano le linee principali del piano regionale dei prossimi due anni e al Gallaratese si dà il là al recupero di una parte dei civici dopo il maxi sgombero dello scorso mese.

Municipio 1

Si parte in largo Treves – Voto 8

Municipio 1Dopo alcuni rinvii, a gennaio dovrebbero partire i lavori di riqualificazione di largo Treves in Brera. La piazza sarà parzialmente area pedonale con pavimentazione di pregio (cubetti di pietra di Luserna e lastre di granito), marciapiedi più larghi, una fioriera con muretto, panchine, piante d’arredo e la posa di un platano (accanto al bagolare già esistente). La strada che attualmente taglia il largo, da via Statuto a via Solferino, sarà eliminata. La previsione è che durino quattro-cinque mesi.

 

Municipio 2

Un patto per via Padova – Voto 6,5

Municipio 2Alcune delle realtà locali che hanno firmato patti di collaborazione con il Comune sono state coinvolte in un patto di secondo livello per inserire i vari progetti legati alla riqualificazione di via Padova in un quadro complessivo. A breve si terrà un incontro sul tema. Ma i dubbi delle associazioni rimangono i soliti: perché le piante previste sono in vaso e non in terra? La manutenzione sarà costante? Perché i ciclisti su via Padova non vengono adeguatamente tutelati prevedendo una pista ciclabile?

 

Municipio 3

Le idee dal Dup – Voto 8,5

Municipio 3Tra i progetti selezionati all’interno del Dup (Documento unico di programmazione) recentemente approvato dal Consiglio di Municipio (che guida e sollecita il Comune negli interventi locali) figurano la progressiva eliminazione della sosta dai parterre alberati, la pista ciclabile in via Feltre (il primo tratto parte nei prossimi mesi e il tutto si concluderà entro il 2023) e la pedonalizzazione periodica di corso Buenos Aires (si sta valutando la soluzione più idonea per carico/scarico) a partire dal 2024.

 

Municipio 4

I lavori al Fo e Rame – Voto 7

Municipio 4A distanza di nove mesi dalla chiusura, la Palazzina Liberty intitolata a Dario Fo e Franca Rame all’interno del parco Marinai d’Italia sta ancora aspettando l’inizio degli attesi lavori di ristrutturazione. A lanciare l’allarme per lo spazio sono il Municipio 4, che ha evidenziato segnali di degrado e un peggioramento della sicurezza, e alcune personalità della cultura milanese. Ma l’assessore alla Cultura Tommaso Sacchi ha rassicurato che i lavori partiranno nel 2023.

 

Municipio 5

Il punto sulle ciclabili – Voto 7

Municipio 5La pista ciclabile lungo il Naviglio Pavese è prossima al completamento: il termine lavori – e conseguente inaugurazione – è previsto per marzo. Arriverà fino al confine con Assago collegandosi con quella già esistente fino a Pavia. Le altre piste ciclabili previste sono però bloccate: il progetto lungo la direttrice Cermenate-Antonini è in fase di valutazione, mentre per il percorso Gratosoglio-Castelbarco è previsto a gennaio un intervento con cordolo lungo via Treccani degli Alfieri.

 

Municipio 6

Si parte in via Russoli – Voto 8

Una grande folla di rappresentanti delle istituzioni e cittadini ha salutato l’inaugurazione dei lavori di riqualificazione energetica (già partiti a novembre) delle quattro torri Aler di via Russoli, in Barona. Si prevede la sostituzione di serramenti, cucine a gas e vecchi scaldabagni e la posa di pannelli fotovoltaici, giardini con panchine, orti e spazi relax sui tetti. Una vicenda tormentata, iniziata nel 2011 e che vedrà la luce – stando alle previsioni – a fine 2023 con oltre 12 milioni di euro spesi.

 

Municipio 7

Le case Aler di Selinunte – Voto 8

Municipio 7Si è tenuto l’incontro indetto dall’assessore regionale alla Casa, Alan Rizzi, con i cittadini e gli inquilini residenti nelle case Aler di piazzale Selinunte per presentare le linee principali del piano regionale dei servizi abitativi dei prossimi due anni. Molti i problemi evidenziati dai cittadini intervenuti: le priorità a cui far fronte nell’immediato sono la sicurezza e la lotta all’abusivismo, ma si richiede anche un aumento della presenza di custodi e una maggiore pulizia degli stabili.

 

Municipio 8

Ci siamo su via Bolla – Voto 8,5

Municipio 8 Sono cominciati i lavori per la riqualificazione energetica del fabbricato B di via Bolla (civici 26-36) e dovrebbero concludersi entro la fine del 2023. Sulla più critica stecca A (civici 38-42, quelli sgomberati lo scorso mese da tutti gli inquilini abusivi), da abbattere e ricostruire, i cantieri apriranno entro l’estate 2023 come rassicurato dall’assessore regionale alla Casa Alan Rizzi. Confidiamo in un crono-programma aggiornato e nel ripristino di un angolo di città dimenticato.

Municipio 9

Si parte con l’ex caserma – Voto 8,5

Municipio 9Sono iniziati i lavori di riqualificazione all’interno dell’ex caserma Mameli. Il piano attuativo approvato un anno fa dalla giunta comunale prevede, su un’area di oltre 100mila metri quadri, l’edificazione di residenza sociale convenzionata in affitto (circa 330 alloggi) e in vendita (circa 220 alloggi), la realizzazione di un parco di 35mila metri quadri e l’insediamento di funzioni pubbliche all’interno delle tre ex casermette. I tempi di attuazione si svilupperanno su un arco temporale di dieci anni.

In breve

FantaMunicipio #17: così le rotonde diventano piazze

Cantieri sempre aperti a Milano dove molte rotonde cambieranno pelle. La notizia della settimana è l'avvio dei cantieri per...