23.7 C
Milano
20. 06. 2024 04:10

Nuove questioni di responsabilità: i voti del FantaMunicipio #32

Trentaduesimo appuntamento con il FantaMunicipio, che si snoda fra il ritorno degli orti urbani e maxi progetti per due quartieri: il punto

Più letti

Nella sua prima settimana di post lockdown e in piena Fase 2, Milano è chiamata ad una nuova sfida. Una sfida in cui responsabilità e senso civico sono, saranno fondamentali. I cittadini devono tornare protagonisti e segnalare alle istituzioni problematiche (come al Municipio 6), ma anche idee e proposte per il futuro.

 

 

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Nuove questioni di responsabilità: i voti del FantaMunicipio #32

Sempre i cittadini, come le istituzioni, devono chiedersi se una città che perde pezzi di storia (pensiamo alla chiusura di Mariposa Duomo) è la città che vogliono. Le istituzioni, da par loro, devono coniugare al meglio la partecipazione con la rapidità attuativa necessaria in questa fase ultra delicata: è un po’ il senso della (bella) lettera inviata a Sala da parte di uno dei presidenti di Municipio.

Municipio 1
La musica “piange” Mariposa
Voto 5,5

Lo abbiamo anticipato lunedì: chiude Mariposa Duomo, storica insegna che in 35 anni si era meritata l’etichetta di punto di riferimento per la musica in metro. Il marchio aveva già perso l’altra sede di Porta Romana, divenuta un bar qualche anno fa. Ne approfittiamo per sottolineare l’importanza che le città non diventino solo dei mangifici e che il centro non si trasformi in un luna park adatto solamente ai turisti. Serve, anche in questo caso, la responsabilità di tutti: cittadini e istituzioni, a tutela della storia.

mariposa
mariposa

Municipio 2
Si torna negli orti
Voto 7

Da lunedì è possibile tornare nei giardini condivisi per fare manutenzione e coltivare. Una manna, perché da settimane i volontari che si occupano di questi spazi (come gli Orti di via Padova) lamentavano una situazione al limite dell’irreparabile. Dal 2015, a lato di via Palmanova e in uno spazio abbandonato da anni, il Comune ha concesso a un’associazione di cittadini la creazione di un gradevole orto urbano. Cittadini impegnati, verde e recupero di zone inutilizzate: tre ingredienti e una ricetta vincente.

Municipio 3
Porta Venezia per i residenti
Voto 9

Il Comune è pronto per realizzare in zona Lazzaretto, nel cuore di Porta Venezia, un progetto di ampio respiro: estensione dei marciapiedi in via Settembrini, pedonalizzazione di largo Bellintani e via Lecco, play street (per i bambini) in via Benedetto Marcello, senso unico e nuova ciclabile in via Pisacane, strada condivisa in via Casati (dove auto, moto, bici e pedoni circolano assieme) e in via Melzo-Frisi. Un caso pilota, di recupero della dimensione di quartiere, da replicare in altre zone.

Municipio 3
Municipio 3

Municipio 4
Raddoppiano le zone 30
Voto 7,5

Le aree a 30 km/h raddoppieranno in città entro il primo trimestre del 2021. Le zone individuate al Municipio sono Forlanini (attorno a piazza Ovidio), Corvetto, Rogoredo e Porto di Mare. Piazze tattiche, invece, in piazzale Ferrara e – un po’ a sorpresa – nel controviale di viale Molise all’altezza di via Monte Velino. Si sta lavorando anche sulla sistemazione definitiva di piazza Angilberto II. Da fonti ancora non confermate, invece, scopriamo che si sta ragionando su come alberare via Mincio.

Municipio 5
Una lettera per il sindaco
Voto 7,5

In una lettera inviata al sindaco Sala, il presidente del Municipio 5 Alessandro Bramati solleva un tema interessante: il ruolo dei Municipi e il rapporto con il Comune. Tra gli oggetti del contendere figura la strategia di adattamento 2020 ideata e in via di applicazione da parte della giunta centrale. Snellimento burocratico (a maggior ragione in periodi emergenziali), confronto, garanzia di partecipazione, proposte, vicinanza territoriale: è importante riflettere anche su questo, ma tutti devono assumersi le loro responsabilità e fare la loro parte.

Municipio 5
Municipio 5

Municipio 6
Cittadini attivi su Partecipami
Voto 6

Un cittadino particolarmente attivo, Ernesto, segnala sulla piattaforma Partecipami una serie di problematiche. Tra queste, in via Palatucci, la presenza di baracche di plastica e legno, poco visibili a causa della fitta vegetazione, oltre alla presenza di numerosi ratti nel parco ex Robinson di via San Paolino. Nel primo caso i ricoveri di fortuna sono presenti in tempi alterni già da anni, nel secondo il vicepresidente municipale Sergio Meazzi garantisce di aver segnalato agli uffici preposti.

Municipio 7
Piazze aperte… nelle isole
Voto 7,5

Tanti interventi previsti dal Comune anche al Municipio 7. Tra questi l’allargamento marciapiedi (in sola segnaletica e protetto da sosta) di una delle vie commerciali più battute dai milanesi, via Marghera, oltre alla pedonalizzazione di una parte di piazza Sicilia (davanti alla scuola), con chiusura di via Sacco nel tratto tra via Seprio e via dei Gracchi e la realizzazione di piste ciclabili nella larga via Sardegna e in via Buonarroti. Dove si può, si faccia: bene così.

Municipio 7
Municipio 7

Municipio 8
Zona 30 anche a QT8
Voto 7

Tra i primissimi interventi di zona 30 che verranno istituiti figura anche il QT8, uno dei quartieri della città in cui questo limite ci sembra particolarmente indicato. Una realtà vasta, immersa nel verde tra il Portello, San Siro e Lampugnano, che soffre tuttavia di una cronica carenza di spazi collettivi, di vie commerciali e piazze e del rischio di diventare una zona perlopiù museale e un po’ imbalsamata. Qui, insomma, si va piano da parecchio tempo. In tutti i sensi.

Municipio 9
Per l’Isola un maxi progetto
Voto 8

Sulla scia di quanto visto per il Lazzaretto, anche l’Isola verrà investita da un cambiamento radicale in materia di spazio pubblico. Pedonalizzazioni temporanee per permettere il gioco (play street) e l’attività fisica dei bambini – vista la necessità di monitorare i flussi di accesso ai parchi – in via Toce, mentre in piazza Minniti si immagina l’estensione dei marciapiedi, la posa di tavolini per bar e ristoranti su aree di sosta e l’uso pubblico per eventi culturali e sportivi.

Municipio 9
Municipio 9

In breve

FantaMunicipio #35: con il Comune storia di gerarchie e di ascolti a metà

Piscina Scarioni e Chiaravalle: due ambiti per cui è interessare esaminare le mosse del Comune e il ruolo del...