3.7 C
Milano
20. 01. 2022 23:21

A Milano debutta l’Orgasmeria: ecco i dolci “peccaminosi”

Dolci dai chiari riferimenti sessuali: l'idea della pasticceria per rompere certi tabù

Più letti

A Milano sta per arrivare l’Orgasmeria, ma di cosa si tratta? Una waffle bakery online, ovvero una pasticceria specializzata nella produzione del famoso dolce a cialda tipico del nord Europa, che si occupa di vendere in rete i suoi prodotti. Tuttavia, la pasticceria del Web di proprietà di MySecretCase, sta organizzando degli appuntamenti itineranti per le strade delle città. La sua particolarità? Tutti i dolci hanno forma di peni o vagine.

Orgasmeria, quando il cibo fa rima con sesso

Dall’azienda ci tengono a sottolineare quanto sia stretto il legame tra sessualità e cibo. E provano anche a dare una spiegazione scientifica affermando che i recettori del sesso e del cibo hanno la stessa localizzazione nel cervello.

Aldilà delle spiegazioni scientifiche l’intento dell’Orgasmeria è quello di rompere certi tabù legati alla sessualità e radicati nella nostra cultura. Nel frattempo il primo evento itinerante organizzato lungo i Navigli ha destato la curiosità di circa 2.000 persone. Per il prossimo appuntamento bisognerà invece attendere il 18 novembre, quando l’Orgasmeria farà tappa in viale Bligny.

orgasmeria

«Affrontiamo un tabù ancora profondamente radicato nella nostra cultura, la strada è ancora lunga: basti pensare che per aprire l’Orgasmeria un’altra delle piattaforme più famose di delivery ha rifiutato l’accordo per la forma dei nostri waffle – ha dichiarato Norma Rossetti, CEO di MySecretCase -. Per noi la lotta al tabù è una missione quotidiana, e l’abbiamo sempre portata avanti attraverso attività divertenti, e che siano un momento di incontro con la nostra community di riferimento, una delle più numerose e attive in Italia in materia di sessualità».

 

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...