Potrebbe finalmente aver trovato la pace il vecchio Picanha’s di piazzale Lotto. Ribattezzato Picanha’s TOP Carne e con una nuova gestione, il locale è pronto a tornare a essere uno dei punti di riferimento milanesi per gli appassionati di carne.

 

Da tipica churrascaria brasiliana a prezzo fisso con la carne affettata sul piatto direttamente dagli spiedi a ristorante che riserva grande attenzione alle frollature dry aged (tecnicamente frollatura a secco a temperatura e umidità controllata) e, naturalmente, anche alle carni da sottoporre a frollature.

Esposte nel frigorifero a vista fiorentine e costate di chianina, di sashi finlandese, di black angus americano e Rubia Gallega spagnola e tomahawk (taglio ricavato dalla parte superiore della lombata) di Black Angus americano e di angus australiano che vengono grigliate, sempre a vista, in una griglia di ben 4 metri con brace di legni di faggio e quercia. I prezzi vanno dai 7 euro l’etto delle costate di sashi finlandese ai 10 della T-bone di Rubia Gallega.

Picanha’s TOP Carne: i tagli

pichana
pichana

Picanha, entranha, flat iron (che altro non è che il cappello del prete), filetto, asado: da Picanha’s TOP Carne c’è il piatto di carne giusto per tutti i gusti e per tutte le cotture, anche lente. Ad arricchire la carta ci sono più di una decina di antipasti con il “Giro del mondo in otto bocconi” a fare da signature, meno di una decina di primi divisi tra pasta e risotti e una buona scelta di contorni tra i quali spicca una caponata di verdure che nulla ha da invidiare all’originale sicula.

Interessante anche la cantina affidata a Ho Tuan Minh Vaccarini e i cocktail con i quali si può scegliere di accompagnare la cena che prevede anche un menu degustazione a 49 euro con tartare e carpaccio per cominciare e poi assaggi di ribeye, filetto, entranha, picanha, asado e beef ribs.

Picanha’s TOP Carne: la sala

A sovrintendere al locale è il brasiliano con antenati veneti Alcimar Maraschin. È lui che si occupa di tutto, dalla scelta della materia prima («Non scelgo carne irlandese perché non mi dà continuità») alla frollatura fino, naturalmente, alla sala.

Quest’ultima non è quella che si aspetterebbe da un ristorante di carne: marmi, velluti e soprattutto spazi ampi e, quindi, privacy assicurata. Possibile anche un pranzo a buffet a 16 euro dal lunedì al venerdì, ma per la carne scegliete la sera.

Picanha’s TOP Carne
Piazzale Lorenzo Lotto 14
Telefono: 02 3921 4408
info@topcarne.com
Aperto dal lunedì alla domenica: dalle 12 alle 14.30 e dalle 19:30 all’1.
Chiuso sabato a pranzo

pichana
pichana