7.7 C
Milano
24. 01. 2022 15:45

Chiara Ferragni: i proventi della sua collezione all’ospedale Buzzi

Il perché di questa scelta l’ha spiegato lei stessa su Instagram

Più letti

I proventi che l’influencer milanese Chiara Ferragni ricaverà dalla vendita dei prodotti della sua collezione serviranno per acquistare incubatrici all’avanguardia per l’ospedale Vittore Buzzi di Milano. La struttura di via Castelvetro, in zona via Mac Mahon, è stata quella che ha curato la piccola Vittoria, la secondogenita della Ferragni nata dal matrimonio con il cantante Fedez, dal virus respiratorio che l’ha colta recentemente. 

Chira Ferragni, gesto di generosità per l’ospedale Buzzi 

La piccola Vittoria ha passato qualche giorno presso l’ospedale Vittore Buzzi, dove è stata curata a causa di un virus respiratorio che, qualche settimana fa, ha colto diversi bambini in diverse strutture ospedaliere. Ma Chiara Ferragni non è rimasta insensibile all’operato della struttura e, una volta rientrata a casa, ha deciso come fare per poter sostenere l’ospedale dal punto di vista economico.

L’annuncio sui social network

Con una storia su Instagram, Chiara Ferragni ha annunciato la sua intenzione: comprare nuove incubatrici per i bambini prematuri. E l’ha detto chiaramente ai suoi follower: «In questo video vedete Gianluca Lista, direttore della Tin e neonatologia dell’ospedale Bambini Buzzi di Milano che mostra l’incubatrice che verrà comprata con i ricavi dei vostri acquisti sul mio profilo Wallapop – le sue parole – loro ne possiedono già due, con il nostro contributo ne potranno comprare una terza». Chiara Ferragni e il marito Fedez si erano già resi protagonisti di gesti di beneficenza in pieno lockdown, quando avevano fatto partire una raccolta fondi per donare attrezzature agli ospedali di Milano per le terapie intensive.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...