15.8 C
Milano
06. 05. 2021 12:16

Milano vuole tornare ad essere attraente per gli studenti. Maran: «5mila alloggi in più per i fuori sede»

L'assessore Maran annuncia la realizzazione di nuovi alloggi per gli studenti

Più letti

Milano vuole tornare ad essere al più presto un polo attrattivo per gli studenti universitari. In tempi di normalità, uno dei problemi principali erano gli alloggi per i fuori sede. L’assessore all’Urbanistica, Pierfrancesco Maran, ha annunciato il piano per incrementare le residenze universitarie.

Il post. «Tra cantieri già aperti e progetti in fase di approvazione nei prossimi anni arriveranno almeno 5mila posti in più riservati a studenti (cioè un incremento di quasi il 50% rispetto ad oggi) – srive su Facebook Maran -. La vocazione universitaria della città è una delle caratteristiche che dobbiamo consolidare anche per la fase post Covid, peraltro tutte le università sono convinte della necessità di ritornare a una forte didattica in presenza non appena le condizioni sanitarie lo permetteranno».

Università degli studi di milano
Università degli studi di milano

I lavori sono in molte zona della città già stati avviati. «Molti cantieri – ha aggiunto – già si vedono, pensiamo all’ex consorzio agrario di Via Ripamonti o alla Bicocca, altri come lo scalo di Greco sono in fase di approvazione, un’idea su cui stiamo ragionando è anche che in futuro queste situazioni abitative non si limitino agli studenti ma siano aperte anche a giovani lavoratori che cercano stanze e appartamenti con caratteristiche e prezzi analoghi».

In breve

Milano, voglia di prima casa: il Recovery spinge i mutui

Non c’è ancora l’effetto “rimbalzo” dopo le dichiarazioni di Mario Draghi relative alle misure a sostegno dei giovani che...