23.7 C
Milano
21. 06. 2024 13:45

Job Speed Date: non per amore ma per lavoro

L'evento si terrà giovedì 21 settembre, di cosa si tratta

Più letti

Job Speed Date, un’occasione unica di confrontarsi direttamente con l’azienda, scoprire le prospettive di crescita e incontrare potenziali colleghi. Tigotà ha inventato il «Job speed date», un nome che non lascia spazio a dubbi: un’opportunità concreta per trovare lavoro in modo rapido e praticamente immediato. L’evento si terrà giovedì 21 settembre, a partire dalle 10, presso il negozio Tigotà di via Torino, angolo via Stampa, a Milano. 

Job Speed Date, la novità 

Questo evento in loco è finalizzato allo “speed” recruitment, per assunzioni immediate e interviste conoscitive brevi. Non è necessaria la prenotazione: i candidati dovranno semplicemente presentarsi in negozio con il proprio curriculum vitae. Tigotà è alla ricerca di collaboratori per la vendita e il rifornimento degli scaffali, nonché consulenti di bellezza per i negozi già esistenti e per le future aperture nella provincia di Milano e in tutta la città. Un evento di “Job speed date” organizzato di recente ha portato all’assunzione di 15 persone in soli 48 ore. 

Le strutture presenti in Lombardia

In Lombardia, Tigotà conta attualmente 170 negozi, di cui 45 nella provincia di Milano. «Siamo molto legati a questa regione – afferma Tiziano Gottardo, Presidente di Tigotà. – Speriamo di raccogliere lo stesso entusiasmo che abbiamo riscontrato durante gli eventi di recruiting precedenti, in cui abbiamo incontrato molte persone desiderose di mettersi in gioco. Crediamo che incontrare i candidati direttamente sul territorio contribuisca a abbattere le barriere e a offrire opportunità di lavoro per coloro che sono alla ricerca».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

La storia del gruppo e l’offerta di lavoro 

Il gruppo conta attualmente oltre 5.000 collaboratori, provenienti da 58 diverse nazioni, con un’età media di 35 anni. Di questi, il 85% sono donne, compresa l’AD Stefania Casonato. In Lombardia, più di 1.200 persone lavorano per l’azienda come collaboratori. Nel corso del 2022, sono state effettuate oltre 300 assunzioni, e il brand intende confermare questi numeri anche nel 2023, offrendo nuove opportunità di lavoro in tutta Italia. Attualmente, ci sono 43 posizioni aperte in Lombardia.

In breve

FantaMunicipio #35: con il Comune storia di gerarchie e di ascolti a metà

Piscina Scarioni e Chiaravalle: due ambiti per cui è interessare esaminare le mosse del Comune e il ruolo del...