27.6 C
Milano
27. 06. 2022 11:23

Lavoro a Milano: da Feltrinelli ad Al.ta cucina

Le opportunità occupazionali in città e nell'hinterland

Più letti

Lavoro a Milano: parte la seconda edizione dell’Executive program in Editoria e digital media di Feltrinelli Education e Gsom Polimi

Formare professionisti dell’editoria in grado di confrontarsi non solo con il prodotto-libro tradizionale, ma che dal libro sappiano generare nuove possibili declinazioni in linea con un contesto in costante evoluzione: è l’obiettivo dell’Executive program universitario in Editoria e digital media di Feltrinelli Education (feltrinellieducation.it), in collaborazione con Polimi graduate school of management di Milano, la cui seconda edizione parte a ottobre.

Si tratta di un percorso formativo ambizioso e stimolante della durata di sei mesi, con frequenza part-time, rivolto a un massimo di venticinque professionisti e realtà dell’ambito culturale. In programma incontri con professionisti del settore e attività laboratoriali, con opportunità di tirocinio all’interno delle varie realtà del Gruppo Feltrinelli. Sono previste borse di studio e agevolazioni per favorire l’accesso al percorso, che rilascia il titolo di corso di perfezionamento dal Politecnico di Milano per un totale di 15 Cfu.

Kruk Italia, opportunità anche a Milano in ambito gestione del credito

Kruk Italia, realtà specializzata nella gestione del credito, apre le porte a nuovi professionisti per potenziare gli organici delle tre sedi di Milano, La Spezia e Cesena. All’ombra della Madonnina si cercano, in particolare, compliance officer, corporate Npe specialist e business analyst, consulente del credito per le aree di Milano e Bergamo. Sul profilo linkedin.com/company/kruk-italia-s-r-l/jobs è possibile consultare nel dettaglio le varie posizioni aperte e i requisiti richiesti, da approfondire anche su it.kruk.eu.

BizAway apre le porte a vari profili per la sede di Milano e da remoto

BizAway, scaleup friulana che semplifica il business travel, si allarga e seleziona nuovi talenti da inserire nel suo team. Nello specifico, sono una sessantina i profili cercati tra sviluppatori, venditori e customer care support, in Italia e all’estero. Per la sede di Milano, le opportunità sono rivolte a junior business development representative e a enterprise sales executive con esperienza, entrambi con Inglese B2, ma ci si può candidare anche come DevOps engineer da remoto. Informazioni su bizaway.com/it/lavora-con-noi.

Un giovane comunicatore finanziario per Ad Hoc Communication Advisors

Ghiotta opportunità in ambito pubbliche relazioni e comunicazione. L’agenzia milanese Ad Hoc Communication Advisors (adhoccommunication.it) apre le porte a un/una giovane ambizioso/a da inserire in organico come consulente di comunicazione finanziaria. Il profilo ideale ha solida formazione, eccellente livello di Inglese, almeno un anno d’esperienza in aziende o agenzie con focus sulla comunicazione finanziaria. Per informazioni e candidature si può scrivere a info@ahca.it, indicando in oggetto il riferimento “Website Ahca”.

Società Cooperativa Culture seleziona operatori museali con buon Inglese

Per varie istituzioni culturali milanesi, Società Cooperativa Culture ricerca operatori museali ambosessi per attività di accoglienza e sorveglianza. I candidati devono essere laureati in ambito artistico/umanistico e disponibili a lavorare su turni, anche in weekend e giorni festivi. Tra i requisiti minimi c’è anche la buona conoscenza della lingua inglese, mentre la familiarità con altre lingue straniere e pregresse esperienze nell’ambito delle visite guidate sono un plus apprezzato. Cv a candidature.milano@coopculture.it.

Aryel, piattaforma di AR marketing, cerca talenti per ampliare il team

Flessibilità, lavoro ibrido e per obiettivi, internazionalizzazione: è il biglietto da visita di Aryel, startup che ha creato un tool per programmare immagini in realtà aumentata in pochi click. La piattaforma, in forte crescita, cerca nuovi talenti per allargare il suo team milanese, in particolare negli ambiti marketing e customer care. Al momento vi sono posizioni aperte per marketing project specialist, senior full-stack developer, junior customer success manager e sales specialist. Per saperne di più: aryel.io/careers.

Un/una videomaker di talento per la mediatech food company Al.ta cucina

Al.ta Cucina, uno dei principali food media brand italiani, apre le porte della sua sede di via Maestri Campionesi, zona Porta Romana, a un/una videomaker. Non è richiesta una particolare seniority, ma è necessario saper creare un video, dallo shooting al montaggio, e raccontare una storia per immagini. Serve, inoltre, conoscere il mondo dei social, amare il mondo della cucina e avere precisione, organizzazione e forte senso dell’ironia. Cv e showreel a vogliofarevideoper@altacucina.co con oggetto “Videomaker Al.ta Cucina”.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...