4.1 C
Milano
09. 12. 2022 00:36

Alberi e arbusti per bonificare le zone inquinate di Milano, via alla sperimentazione con la Bicocca

Accordo tra il Comune e il dipartimento di scienze dell’ambiente e della terra dell’Università

Più letti

Milano è sempre più green. Saranno infatti proprio le piante la base della sperimentazione di un’innovativa tecniche di bonifica varata dal comune di Milano col Disat, dipartimento di scienze dell’ambiente e della terra dell’Università degli studi di Milano Bicocca.

Il fitorisanamento

Le tecniche di fitorisanamento, così vengono chiamate, consentono infatti di ridurre la contaminazione dei siti grazie alla messa a dimora di diverse specie di piante, alberi e arbusti. Per risanare i terreni, i sedimenti e le acque si sfrutta l’attività biologica delle specie vegetali e la crescita della flora batterica senza dover impiegare mezzi meccanici, sbancamenti e trasporti di materiali.

Decine di alberi morti o moribondi, al Parco Di Cataldo, Municipio 2
Decine di alberi morti o moribondi, al Parco Di Cataldo, Municipio 2

Le parole dell’assessora

«L’accordo – spiega l’assessora all’ambiente e verde Elena Grandi – ci permetterà di portare per la prima volta su una scala più ampia gli interventi di fitorisanamento che finora hanno riguardato solo progetti pilota in ambito sperimentale. Si tratta dei primi interventi su aree pubbliche volti ad adottare tecniche di Nature Based Solutions (NBS), basate cioè sull’utilizzo di specie vegetali dette iperaccumulatrici in grado di avviare processi biologici di riduzione della contaminazione dei suoli. La collaborazione con l’Università Bicocca, polo di eccellenza in materia, rappresenta un ottimo esempio di cooperazione tra enti pubblici che porterà vantaggi ai milanesi in termini di recupero di suoli inquinati e garantirà all’università informazioni importanti per far avanzare la ricerca nel campo del fitorisanamento».

Forestami prosegue

Tutto questo mentre Milano continua ad investire nel verde con Forestami, il progetto di forestazione della Città Metropolitana di Milano. Dopo l’esito delle prime rilevazioni diffuse ad agosto, oggi è stato annunciato il nuovo obiettivo raggiunto: superato il target – previsto per il 2022 – di 400.000 alberi piantati, per la precisione sono stati piantati ad oggi 427.475 alberi e arbusti nella città metropolitana di Milano.

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...