5.4 C
Milano
23. 04. 2024 00:04

Progetti di qualità abitativa finanziati dal PNRR: Milano, le strutture che verranno messe a nuovo

Milano sta cogliendo le opportunità offerte dai fondi messi a disposizione dall'Unione Europea attraverso il PNRR

Più letti

Il Comune di Milano prosegue nella realizzazione dei progetti di qualità abitativa previsti dal programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare (PINQUA) finanziati attraverso il PNRR. Due importanti lavori sono stati recentemente aggiudicati, confermando l’impegno della città nel migliorare la qualità dell’abitare.

Nuovo commissariato di Polizia e struttura per persone fragili

L’importo complessivo dei lavori per la realizzazione del nuovo commissariato della Polizia di Stato in via Newton 15, nel quartiere San Siro, ammonta a 4,3 milioni di euro, oltre ai 92mila euro necessari per i piani di sicurezza. L’edificio, sviluppato con un focus sull’efficienza energetica e la sostenibilità, ospiterà gli uffici della Polizia di Stato con 80 postazioni operative e 22 posti letto per gli agenti. Al piano terra, sarà presente un’ampia autorimessa. Il progetto sarà realizzato attraverso una partnership tra il Comune di Milano e l’Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale (ALER). La fase di aggiudicazione è stata completata, e adesso si procederà con la progettazione definitiva. I lavori avranno una durata di 24 mesi e dovrebbero concludersi entro marzo 2026.

Lavori in via Pianell 15

Sempre entro la primavera del 2026, si prevede la conclusione dei lavori in via Pianell 15. MM Spa, stazione appaltante del progetto, ha aggiudicato la gara per un importo complessivo di 6,2 milioni, a cui si aggiungono 150mila euro per i piani di sicurezza. L’immobile comunale, attualmente in stato di abbandono, sarà demolito e ricostruito per ospitare 90 nuovi posti letto e sei alloggi destinati a nuclei familiari in condizioni di fragilità abitativa, studenti e giovani lavoratori. Inoltre, saranno realizzati spazi per servizi integrati destinati al quartiere.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Progetti nel quartiere Giambellino

I progetti realizzati grazie ai finanziamenti del PINQUA procedono anche nel quartiere Giambellino. In via dei Giaggioli, sono in corso i lavori di demolizione e ricostruzione di tre edifici ERP che permetteranno di realizzare 175 alloggi ad alta efficienza energetica. Questi interventi saranno accompagnati da migliorie dello spazio pubblico, tra cui migliore viabilità, arredo urbano, aree verdi e spazi pedonali dedicati al gioco e allo sport vicino alle scuole di via dei Narcisi.

rigenerazione urbana

Progetti di qualità abitativa a Milano, aggiudicazione per la ricostruzione degli edifici ERP in via Barzoni

Inoltre, è stata aggiudicata la gara per la demolizione e la ricostruzione degli edifici ERP in via Barzoni. Attualmente, il complesso è costituito da sei corpi di fabbrica a due piani fuori terra, comprendenti un totale di 60 alloggi. Il progetto definitivo, a cura dell’aggiudicatario, sarà approvato entro la primavera del 2024. Nei prossimi mesi, dopo una consultazione con l’operatore, verranno organizzati incontri con i residenti per discutere il calendario dei lavori e le temporanee sistemazioni alternative.

Pierfrancesco Maran, assessore alla Casa e al Piano Quartieri del Comune di Milano, ha dichiarato: «Milano sta cogliendo le opportunità offerte dai fondi messi a disposizione dall’Unione Europea attraverso il PNRR. Si tratta di progetti di qualità abitativa significativi per tanti quartieri che permetteranno anche un miglioramento complessivo dello spazio pubblico e della qualità della vita per molti cittadini e cittadine.»

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...