22.9 C
Milano
14. 07. 2024 01:10

Industria culturale italiana: a Milano arriva il master universitario

Preparerà scout, editori, agenti letterari e molto altro

Più letti

La pubblicazione di libri è il settore principale dell’industria culturale italiana. E l’Università Cattolica ha investito in questo settore, offrendo un programma formativo post lauream completo e pronto a soddisfare tutte le esigenze professionali del mercato. 

Industria culturale italiana, il master per le professioni editoriali

A partire da ottobre 2023, verrà attivato il master di primo livello «Children’s Books & Co. Editoria per ragazzi e crossmedialità» in collaborazione con il Bologna Children’s Book Fair, un’idea di Pierdomenico Baccalario e Book on a Tree. Questo master è aperto a laureati triennalisti e magistrali di qualsiasi corso di studi e facoltà, con l’obiettivo di formare professionisti nella produzione e promozione di contenuti cartacei e digitali per bambini, ragazzi e giovani adulti. Il master preparerà scout, editori, agenti letterari, esperti di diritti, gestori della produzione, comunicatori, venditori, esperti di marketing, organizzatori di eventi, creativi specializzati nella creazione di libri e nella loro trasposizione per il cinema, le serie animate, i podcast, i fumetti e i videogiochi. Le iscrizioni per il Master saranno aperte fino al 18 settembre.

Tutti i master della Cattolica in ambito di industria culturale italiana 

Questo master si aggiunge agli altri due già attivi, rivolti a tutti i settori editoriali e destinatari. Il primo è il master di primo livello in «Booktelling. Comunicare e vendere contenuti editoriali», l’unico in Italia focalizzato sulla comunicazione, la promozione e la vendita nel settore editoriale. Il secondo è il master di secondo livello in «Professione editoria cartacea e digitale», il primo e unico master di secondo livello in Italia nel settore editoriale, che si occupa della progettazione e realizzazione di libri, ebook, audiolibri e contenuti digitali di qualità. A completare l’offerta dell’Università Cattolica nel campo dell’editoria, vi sono il profilo Critico-editoriale del curriculum “Lettere moderne” nel corso di laurea triennale in “Lettere”, il profilo “Editoria e gestione dei beni librari” nel corso di laurea magistrale in “Filologia moderna”, il Laboratorio di scrittura nel corso di laurea triennale in “Lettere” e il corso di formazione continua “Il piacere della scrittura».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

industria culturale italiana, studenti universitari, foto unsplash
industria culturale italiana, studenti universitari, foto unsplash

Un mercato che richiede queste nuove figure 

La richiesta di queste professionalità da parte del mercato è confermata dal tasso di occupazione dei diplomati ai master in Editoria dell’Università Cattolica. Circa il 95% degli allievi trova lavoro entro un mese dalla laurea. Nei primi sette mesi del 2023, sono stati rilanciati quasi 60 annunci di lavoro agli ex allievi, di cui solo un quarto sono stage extracurriculari. Nel corso del 2023, ai 53 allievi sono state offerte oltre 100 opportunità di stage curriculare. In particolare, il nuovo master “Children’s Books & Co. Editoria e crossmedialità” si rivolge a un mercato ampio, innovativo, internazionale e transmediale. In Italia, il settore dell’editoria per bambini e ragazzi è quello che ha registrato la maggiore crescita negli ultimi dieci anni, con una produzione che è quasi raddoppiata dal 2010 e che vende più diritti di pubblicazione all’estero. Considerando anche i fumetti per bambini e ragazzi, nel 2022 sono state acquistate in Italia 23 milioni di copie, ovvero più di un libro su cinque (dati AIE). Inoltre, molti dei bestseller internazionali degli ultimi vent’anni sono opere destinate a ragazzi e lettori young adult, che poi sono stati amati da lettori di tutte le età. 

L’evoluzione del mercato librario italiano 

I master in Editoria offerti dall’Università Cattolica tengono conto dell’evoluzione del mercato e dei nuovi aspetti che lo caratterizzano, dalla digitalizzazione sempre più diffusa alla sostenibilità, fino all’auto-pubblicazione, che rappresenta un quinto delle novità e spesso funge da terreno di scouting per gli editori, con titoli che raggiungono le vette delle classifiche. I tre master si distinguono per il loro approccio pratico, la specializzazione marcata unita a una visione generale necessaria, l’esperienza guidata da professionisti, gli stage personalizzati, il supporto post-laurea e la possibilità di creare una rete professionale grazie ai quasi 200 docenti, alle centinaia di aziende coinvolte e ai mille ex allievi. Inoltre, ogni studente avrà la possibilità di utilizzare gratuitamente pacchetti Office e Adobe, oltre alle opportunità di borse di studio.

Tutte le informazioni sul master 

L’Open evening Master e Postlaurea dell’Università Cattolica, che si terrà il 14 settembre presso il campus di largo Gemelli 1 a Milano dalle ore 17, sarà un’opportunità unica per ottenere ulteriori informazioni e approfondire le tematiche trattate nei singoli master. Per ulteriori informazioni e per iscriversi ai master, è possibile consultare il sito www.mastereditoria.unicatt.it o inviare una mail a master.editoria@unicatt.it.

In breve

FantaMunicipio #38: mai come quest’anno Milano da numero uno, vince il Municipio 1

In una agguerrita edizione del FantaMunicipio è il Municipio 1, quello del centro storico, guidato dal presidente Mattia Abdu...