20.8 C
Milano
29. 06. 2022 06:07

Pioggia di denunce e un arresto per la manifestazione No Green Pass di ieri

La Questura ha rilevato numerosi reati all'interno della manifestazione di ieri a Milano

Più letti

E’ una pioggia di denunce quella che si è abbattuta sui partecipanti al corteo ‘No Green pass’ di ieri a Milano. Una persona è stata arrestata nell’ambito della manifestazione mentre si allontanava all’interno della metropolitana 1, linea rossa, nella stazione di Porta Venezia, dopo aver sferrato un violento colpo alla schiena ad un poliziotto in servizio, la cui prognosi è di 7 giorni.

Pioggia i denunce sui manifestanti, ecco quali

Secondo le informazioni rese note dalla Questura l’uomo arrestato è un milanese di 25 anni, mentre altre 48 persone sono state denunciate per interruzione di servizio pubblico e violenza privata. Ai reati generalmente contestati in caso di manifestazioni – art. 340 ovvero ‘interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità’ – si aggiunge il 415 ‘istigazione a disobbedire alle leggi dello Stato’. 

Agli accusati sono contestati anche l’art.610 del Codice Penale (violenza privata) e l’art. 18 del Tulps (manifestazione non prevista). A questi si aggiungono altre 6 persone a cui sono imputate le accuse di oltraggio a pubblico ufficiale, rifiuto d’indicazioni sulla propria identità e resistenza a pubblico ufficiale.

Le circa 5.000 persone partecipanti al corteo hanno tentato, senza successo, di fermare la circolazione dei treni in Stazione Centrale.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...