7.2 C
Milano
01. 12. 2021 11:47

Scuola, 13mila cattedre scoperte

Più letti

Allarme in vista del rientro a scuola.

 

«A settembre 13.000 cattedre, a tempo indeterminato, rimarranno scoperte in Lombardia – denuncia il presidente della Regione, Attilio Fontana -. Comprendo bene la difficoltà di chi dal Sud dovrebbe trasferirsi. Proprio per questo, nella nostra proposta di Autonomia, avevamo previsto un’integrazione degli stipendi, che tenesse conto del costo della vita e delle differenze tra i territori».

LE STIME  E’ stata la Cisl Scuola Lombardia a riferire che 13.000 cattedre saranno scoperte in tutta la Regione, a causa dell’indisponibilità da parte dei professori del sud ad accettare di trasferirsi al nord per via dell’elevato costo della vita.

«Ci hanno accusato di voler reintrodurre le “gabbie’ salariali” – ha aggiunto Fontana – di voler penalizzare i docenti del sud, mentre è chiaro, come dimostra il grido di allarme dei sindacati, che ad essere penalizzati sono quelli che lavorano al nord che, a parità di stipendio, si trovano ad affrontare un costo della vita che è quasi il doppio di quello del sud. Ecco il perché del ricorso all’incentivo».

«Se qualcuno non ci avesse messo i bastoni tra le ruote – ha concluso il governatore – forse non quest’anno, ma magari il prossimo, i nostri ragazzi avrebbero potuto iniziare l’anno scolastico senza difficoltà».


www.mitomorrow.it

In breve

Sciopero Atm di 4 ore: lavoratori contro il Green Pass, chiedono tamponi gratis

Possibile sciopero Atm per venerdì 3 dicembre a Milano. Le organizzazioni sindacali Ugl Autoferro e Ugl Ferrovieri hanno proclamato...