12.9 C
Milano
01. 10. 2022 04:54

In arrivo 10 nuovi autovelox a Milano: dove saranno installati

I primi due nuovi dispositivi saranno piazzati in viale Fermi e Famagosta

Più letti

Dieci nuovi autovelox a Milano entro i prossimi mesi: gli occhi elettronici verranno installati nelle strade in cui si verifica il maggior numero di incidenti a causa dell’alta velocità.

Dove sono gli autovelox a Milano

I primi due nuovi dispositivi saranno piazzati in viale Fermi e Famagosta, mentre per quanto riguarda gli altri il Comune e la Prefettura dovranno confrontarsi e scegliere in base alla pericolosità della strada. Al momento sono 18 gli autovelox a Milano e si trovano in Renato Serra, Monte Ceneri, via Parri, Palmanova, Missaglia, Virgilio Verrari, Fulvio Testi, in viale Fermi e Famagosta, cavalcavia del Ghisallo e via Chiesa Rossa.

autovelox

La questione multe

L’argomento autovelox è particolarmente caldo in questi giorni dopo la pubblicazione della classifica che vede Milano in testa per numero di multe, con 102 milioni incassati in un anno, di cui 13 ottenuti proprio con gli occhi elettronici. «La sicurezza stradale per Milano è una priorità, per altri in Regione e a Roma no – ha scritto su Facebook l’assessore alla sicurezza del Comune di Milano, Marco Granelli -. La velocità nei centri urbani è una delle principali cause di incidenti, e più il veicolo va veloce, più gravi sono le conseguenze per le persone coinvolte».

Granelli: «Con gli autovelox incidenti dimezzati»

«Dove abbiamo messo gli autovelox, gli incidenti con feriti si sono dimezzati – ha proseguito Granelli, difendendo la scelta di Palazzo Marino -. Mi aspetto quindi che il Parlamento aiuti i comuni a fare più sicurezza stradale, a diminuire feriti e morti nelle strade. Invece alcuni, anche oggi parlano di giungla, tesoretto dei comuni, autovelox selvaggio. Mi aspetto anche che l’assessore regionale alla sicurezza aiuti i comuni a fare i controlli e tutelare tutti gli utenti della strada affinché ci siano meno incidenti e più sicurezza».

I ricorsi al Tar

«Mettiamo autovelox a Milano e facciamo controlli e sanzioni per avere meno feriti in strada, i luoghi li scegliamo sulla base delle statistiche degli incidenti, sono tutti autorizzati dalla Prefettura e li segnaliamo bene con tanti cartelli, pittogrammi in strada e lampeggianti – ha proseguito -. Tanto è vero che abbiamo vinto i ricorsi al Tar e in tribunale di chi affermava che erano stati posti in maniera errata e non evidenziati. Se ci sono le multe è perché in tanti siamo abituati a schiacciare troppo il pedale dell’acceleratore, rischiando incidenti e feriti».

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...