24.6 C
Milano
18. 05. 2022 22:19

Semaforo verde? Cambia ancora la normativa del Green Pass

Dalla prossima settimana vita sempre più dura per i non vaccinati, la stretta dell'ultimo Dpcm

Più letti

A partire da martedì prossimo, 1° febbraio, nella maggior parte dei negozi e degli esercizi commerciali si potrà entrare solo con il Green Pass. Lo ha stabilito l’ultimo Dpcm, cui sono seguite le Faq del Governo.

Vita dura per i non vaccinati: ecco dove si potrà entrare solo con Green Pass

Sono in tutto nove le tipologie di negozi in cui si potrà entrare senza avere alcuna certificazione: ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimarket e altri punti vendita che abbiano alimenti di vario tipo; negozi di surgelati; negozi dedicati agli animali domestici e specializzati nella vendita di cibo per gli animali domestici; negozi specializzati che vendono carburante per autotrazione; negozi di articoli igienico-sanitari; farmacie, parafarmacie e altri punti vendita specializzati nell’acquisto di medicinali senza ricetta medica; negozi che vendono articoli medicali e ortopedici; negozi specializzati nella vendita al dettaglio di materiale per ottica; negozi che vendono combustibile per uso domestico e per il riscaldamento. Non servirà il Green Pass per accedere agli uffici delle Forza di Polizia e delle polizie locali per attività istituzionali indifferibili.

nuovo dpcm green pass

Dal 1° febbraio chi non è vaccinato o guarito dal Covid (e quindi non è in possesso del green pass rafforzato) potrà entrare nei negozi che non rientrano nel primo elenco soltanto con un green pass base che si ottiene con tampone antigienico (valido 48 ore) oppure molecolare (valido 72 ore). Una prima restrizione è già in vigore, con l’obbligo di esibire almeno il Green Pass “Base” per entrare nei negozi dedicati alla cura della persona, come parrucchieri ed estetisti. L’elenco da qui si amplia con Poste e uffici bancari.

Non cambiano i luoghi dove è necessario il Green Pass “rafforzato” (vaccinati in doppia dose o guariti), mentre serve necessariamente la terza dose (booster) per l’accesso nelle Rsa e nelle strutture socio-sanitarie. Chi ha il Green Pass “rafforzato” solo con due dosi di vaccino deve quindi effettuare un tampone.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...