17.7 C
Milano
16. 06. 2024 01:11

“Rosso da mane a sera, buon cinema si spera!”, il Beltrade riapre col botto: maratona di film nel weekend

Dalla mattina alla sera, sia sabato sia domenica, si susseguiranno alcuni titoli nei quali il rosso è colore dominante, più una sfumatura di rosa

Più letti

Dopo circa un mese e mezzo di chiusura per lavori il Beltrade riapre le sue porte a tutte le persone amanti del cinema, rinnovato e sempre più rosso. «La scelta di chiudere l’abbiamo un po’ sofferta – annunciano in una nota -, ma i risultati del 2023 sono stati un trampolino di lancio: a metà luglio eravamo alla soglia dei 40.000 ingressi, un numero che nel 2018 e 2019 avevamo raggiunto solo a settembre, senza chiusure estive. Si poteva, insomma, chiudere a cuor leggero, seppur controvoglia. In ogni caso, ora possiamo davvero tirare un sospiro di sollievo».

I lavori di rinnovamento al Beltrade

Il progetto iniziale prevedeva alcune opere particolarmente impegnative. A cominciare dal rifacimento dell’impianto di aerazione e climatizzazione con l’installazione di una pompa di calore, nuovi macchinari e nuovi canali per garantire il massimo comfort in sala in tutte le stagioni. La ristrutturazione completa dei bagni – rinnovati nell’aspetto e soprattutto aumentati da due a quattro – oltre al rifacimento del sistema di illuminazione con un nuovo parco luci. A questi lavori, coperti in parte dal finanziamento del Pnrr, è stato aggiunto in corso d’opera un’implementazione dell’impianto audio, rifacendo i canali centrale, destro e sinistro con nuove casse acustiche e aggiungendo un subwoofer, in modo da garantire una resa sonora ottimale per la sala, migliorata in qualità e profondità.

Cinema Beltrade
Cinema Beltrade

Beltrade, altri lavori in arrivo

«Si tratta di una tappa – consistente, in verità – di un costante rinnovamento cui abbiamo sottoposto la sala nel corso degli anni e che proseguirà anche in futuro: In previsione, prima o poi, anche il rinnovamento delle poltrone. Speriamo che la Regione Lombardia, nell’attenzione che riserva alle sale cinematografiche come presidio culturale, riproponga il bando per l’adeguamento strutturale e tecnologico rivolto alle sale da spettacolo, in modo da facilitare anche questo nuovo miglioramento».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

L’iniziativa speciale per la riapertura del Beltrade

La data di apertura, inizialmente prevista per la fine di agosto, è slittata di qualche giorno ed è ora fissata per sabato 2 settembre. Per l’occasione il Beltrade lancia l’iniziativa “Rosso da mane a sera, buon cinema si spera!”. Dalla mattina alla sera, sia sabato sia domenica, si susseguiranno alcuni titoli nei quali il rosso è colore dominante, più una sfumatura di rosa: sono Profondo Rosso, Rossosperanza, Donne sull’orlo di una crisi di nervi, Mulholland Drive, In the mood for love, Cannibal Holocaust, Babylon, Barbie e Tre Colori: film rosso di Kieślowski. Ecco gli orari della due giorni di apertura:

Sabato 2 settembre

ore 11.30 • PROFONDO ROSSO
ore 13.50 • MULHOLLAND DRIVE
ore 16.30 • DONNE SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI
ore 18.10 • ROSSOSPERANZA
ore 19.50 • IN THE MOOD FOR LOVE
ore 21.40 • BARBIE
ore 23.50 • CANNIBAL HOLOCAUST

Domenica 3 settembre

ore 11.30 • CANNIBAL HOLOCAUST
ore 13.20 • ROSSOSPERANZA
ore 15.00 • IN THE MOOD FOR LOVE
ore 16.50 • BARBIE
ore 19.00 • TRE COLORI – FILM ROSSO
ore 20.50 • BABYLON

Beltrade, gli sconti speciali

Nel corso della maratona, come poi nei giorni seguenti fino al 16 settembre, i film italiani ed europei prevedono il biglietto unico a 3,50 euro grazie all’iniziativa Cinema Revolution. Per gli altri film, saranno applicati degli sconti a chi vedrà più spettacoli di fila.

In breve

FantaMunicipio #34: inizia la stagione dei maxi eventi estivi

Ippodromo San Siro, ippodromo La Maura, San Siro e adesso anche Quinto Romano con il Latin Festival. Milano è...