8 C
Milano
27. 02. 2024 19:09

Il Comune promuove l’assistente virtuale “020202”

Il Comune lancia il nuovo servizio "020202": un bot su Whatsapp risponderà a tutte le domande dei milanesi

Più letti

Il Comune di Milano lancia il servizio “020202” su Whatsapp. Nato in collaborazione con l’applicazione di messaggistica istantanea più famosa al mondo, si tratta di un servizio di chatbota rispondere sarà un bot automatizzato.

Come funziona il servizio? Per attivarlo basterà salvare semplicemente il numero 02.02.02 sul proprio telefono, al quale bisognerà inviare il messaggio “ciao”. Il bot risponderà con un elenco numerato contenente le categorie di interesse: dall’emergenza sanitaria, passando per i servizi pubblici ed i luoghi di culto, fino ad arrivare alle ordinanze del Comune ed i decreti. Insomma, il servizio può essere definito un factotum.

L’utente dovrà selezionare la categoria affine alla propria curiosità e digitare poi la propria domanda. Il bot automatizzato è stato elaborato sulla base delle domande più frequenti ricevuta dall’omonima infoline, attiva dall’inizio della pandemia.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Prima città europea. «Si tratta di un sistema semplice e intuitivo – ha dichiarato l’assessore alla Trasformazione digitale Roberta Cocco – per fornire ai cittadini tutte le informazioni utili in un momento così delicato direttamente sul loro smartphone. È un modello già utilizzato dall’Oms e dalla Gran Bretagna per rispondere alle domande più frequenti legate al coronavirus. Milano è la prima città d’Europa a sperimentare questa interazione».

 

 

 

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A