21.4 C
Milano
19. 05. 2024 22:19

Giovanni Allevi mostra le mani: «Non posso suonare per colpa dei farmaci»

Il compositore ha postato un'immagine delle sue mani a seguito delle cure per il tumore

Più letti

Giovanni Allevi non molla. Anzi, non vede l’ora di tornare a suonare e noi non vediamo l’ora di tornare a sentirlo. Per il momento, però, le priorità sono altre. All’inizio dell’estate la brutta notizia: il celebre compositore ha un neoplasia. Un brutto male che Giovanni Allevi combatte da tre mesi senza sosta.

Giovanni Allevi non può più suonare: il messaggio sui social

Le cure sono iniziate, il mondo social ha fatto sentire il suo affetto. Ma le conseguenze delle cure sono pesante di digerire e si vedono. Lo stesso Giovanni Allevi, tramite la propria pagina Instagram, ha voluto postare le sue mani e raccontare il suo percorso: «Queste mani tremano, per via dei potenti farmaci che sto assumendo e per il momento non posso suonare. Ma una musica nuova invade la mia mente in modo impetuoso ed io non ne perdo una nota. Ora è dolce, ora folle ed incomprensibile, sognante e riflessiva, metafisica. Non vedo l’ora di farvela ascoltare!», ha scritto il compositore.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

E noi gli facciamo un enorme in bocca al lupo per la sua avventura. I milanesi, che da tanti anni apprezzano la sua musica e le sue melodie, sapranno far sentire la propria vicinanza. Partiamo noi: forza Giovanni, non mollare.

In breve

FantaMunicipio #30: così si fa più spazio ai pedoni in una Milano più green

Questa settimana registriamo due atti molto importanti per dare più spazio ai pedoni. Uno riguarda le varie misure proposte...