3.8 C
Milano
10. 12. 2022 11:07

Legambiente Lombardia scende in campo: flash mob in piazza Duomo

Legambiente Lombardia nel cuore di Milano per chiedere più impegno alle istituzioni nella lotta al riscaldamento globale

Più letti

Flash mob di Legambiente Lombardia contro le politiche non incisive volte a contrastare la crisi energetica. Stamattina, in piazza Duomo, sono scesi in campo gli attivisti per alzare la voce in un momento drammatico per l’ambiente e l’energia.

Piazza Duomo diventa verde: la protesta di Legambiente Lombardia

Non solo messaggio che chiedono interventi urgenti da parti delle autorità ma anche proposte concrete. Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente, ha parlato così da piazza Duomo: «Nei prossimi cinque anni il nuovo esecutivo non potrà permettersi gli errori commessi dal governo Draghi, nato sotto l’egida di una auspicata transizione ecologica che avevamo salutato con favore in occasione delle consultazioni, insieme a Greenpeace e WWF , e che invece si è caratterizzato per una narrazione in negativo della “rivoluzione green” paragonata ad un bagno di sangue, per le politiche orientate alla diversificazione dei paesi da cui ci approvvigioniamo di gas fossile e non per quelle finalizzate alla riduzione delle bollette e della nostra dipendenza dall’estero, puntando su semplificazioni efficaci e iter autorizzativi veloci di impianti a fonti rinnovabili e dell’economia circolare, nuovi accumuli e reti».

Legambiente Lombardia

Un duro messaggio ribadito anche in vista delle prossime elezioni: «Da parte di tutti i partiti cominciare da quelli che sosterranno il prossimo governo, ci aspettiamo più coerenza rispetto allo storico voto unanime del febbraio scorso, che ha portato all’inserimento nella Costituzione della tutela dell’ambiente, della biodiversità e dell’interesse delle future generazioni. Occorre, dunque, correggere la rotta rispetto a quanto fatto fino ad oggi. Noi non faremo mancare il nostro contributo, come dimostra l’Agenda di Legambiente che abbiamo presentato ai partiti e che mette al centro la difesa dell’ambiente e gli interessi delle imprese e delle famiglie».

In breve

FantaMunicipio #13: da orti abusivi a spazi verdi. La nuova classifica

Un paio di sopralluoghi per gli spazi verdi in città hanno ridato attenzione a due aree della città su...