24.6 C
Milano
18. 05. 2022 22:17

Liceo Brera occupato, il vicepreside finisce in ospedale

Momenti di tensione al liceo artistico Brera di Milano: sono intervenute anche le forze dell'ordine e il vicepreside è finito in ospedale

Più letti

Veri e propri momenti di tensione stamattina davanti al liceo artistico Brera di Milano. Gli studenti hanno deciso di occupare la scuola e sulla facciata dell’istituto è comparso uno striscione a sostegno della popolazione ucraina.

L’occupazione del liceo Brera è solo l’ultimo atto degli studenti

La mobilitazione degli studenti del liceo Brera è solo l’ultima di una lunga serie di occupazioni che gli studenti hanno messo in atto nell’ultimo mese: prima era toccato al liceo classico Manzoni, al Severi Correnti, al Carducci, al Vittorio Veneto, al Parini, al Bottoni e al Caravaggio durante un mese di febbraio che per il mondo scolastico è stato all’insegna delle proteste. E’ la prima volta che una mobilitazione sembra mossa dalla volontà di alzare la voce a favore del popolo ucraino impegnato nel conflitto con la Russia: precedentemente le motivazioni degli studenti riguardavano soprattutto classi-pollaio ed edilizia scolastica, nonché l’esame di Stato per i maturandi, al centro di una vera e propria tempesta.

Ci sono stati anche momenti di forte preoccupazione quest’oggi durante l’occupazione del liceo artistico Brera. E’ stato necessario anche l’intervento delle forze dell’ordine. Il vicepreside è stato portato al pronto soccorso del Policlinico per accertamenti, spiegano dal 118, perché ha sbattuto contro una porta.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...