8 C
Milano
05. 12. 2022 10:00

Maturità a Milano, le tracce della prima prova di italiano

Sei ore di tempo per svolgere una delle sette tracce di tre diverse tipologie

Più letti

Mercoledì 22 giugno 2022, ore 8.30: scatta la prima prova per i maturandi. Il tema di italiano, il primo scoglio dopo la notte prima degli esami. I ragazzi sono già al lavoro: 6 ore di tempo per svolgere una delle sette tracce di tre diverse tipologie: analisi e interpretazione del testo letterario, analisi e produzione di un testo argomentativo, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità.

Le tracce della prima prova di italiano: i temi

Questi i sette quesiti proposti dal Ministero dell’Istruzione, pubblicati sul sito tramite chiave elettronica con la quale le scuole hanno potuto decrittare il testo della prima prova scritta. Il testo letterario è una poesia di Pascoli, “La via ferrata”. Presente anche un’analisi di un testo di Gherardo Colombo e Liliana Segre intitolato “La sola colpa di essere nati” e una riflessione sul Covid in un testo di Luigi Ferrajoli. Tra le altre, una novella di Giovanni Verga “Nedda, Bozzetto siciliano” e un discorso pronunciato alla Camera da Giorgio Parisi, premio Nobel per la Fisica 2021.

prima prova

 

C’è anche la comprensione e l’analisi di un testo tratto da Oliver Sacks “Musicofilia”, in cui si chiede un ragionamento sul potere che la musica esercita sugli esseri umani. Infine, “Tienilo acceso: posta commenta condividi senza spegnere il cervello” è la traccia che riguarda l’iperconnessione partendo da una riflessione su un testo di Vera Cheno e Bruno Mastroianni.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...