7.6 C
Milano
27. 02. 2024 15:22

A Milano nonostante la pandemia è di nuovo allarme smog

La concentrazione di polveri sottili supera la soglia d'attenzione a Milano: i dati

Più letti

La qualità dell’aria torna a preoccupare. Nella giornata di ieri le centraline dell’Arpa hanno registrato concentrazioni di polveri sottili oltre i limiti. A Milano la media di Pm10 è stata di 92.25 µg/m³, mentre la soglia di attenzione è fissata a 50 microgrammi a metro cubo.

Le zone della città. La presenza delle polveri non è omogenea e varia in base alle zone della città: 103 µg/m³ in viale Marche, 101 µg/m³ in Città Studi, 106 µg/m³ in via Senato, 91 µg/m³ al Verziere. La situazione non migliora nell’hinterland: a Limito di Pioltello sono stati registrati 107 µg/m³, 83 µg/m³ a Cassano d’Adda, mentre a Turbigo le centraline hanno rilevato 59 µg/m³, 88 µg/m³ a Magenta.

Smog milano

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Tuttavia difficilmente scatterà qualche misura antismog. Per introdurle è necessario che la soglia sia superato per 5 giorni di fila, ma il blocco del traffico in Lombardia è stato sospeso con l’entrata in zona rossa. Bisognerà valutare se con il passaggio in fascia arancione verrà reintrodotto.

 

 

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A