20.8 C
Milano
29. 06. 2022 06:04

I No Green Pass di Milano sempre più sotto la lente della Procura: manifestante denunciato per aggressione ad un giornalista

Ancora denunce per i No Green Pass di Milano: l'uomo si era reso protagonista di un'aggressione ai danni di un giornalista di La 7

Più letti

Non c’è pace in ambito giudiziario per i No Green Pass di Milano. Dall’inizio dei sabato di protesta sono fioccate oltre 200 denunce per i reati più svariati. L’ultima in ordine cronologico riguarda un manifestante reo di aver aggredito un giornalista di La 7 ed avergli impedito di svolgere il proprio dovere di cronaca.

No Green Pass di Milano, l’ennesimo caso di violenza

Tra i No Green Pass di Milano questo è solo l’ennesimo caso di violenza. L’oppositore alla certificazione verde durante la mobilitazione dello scorso 13 novembre aveva insieme ad altri manifestanti accerchiato il giornalista spintonandolo e urlandogli contro «devi morire».

Nonostante fosse a volto coperto, dopo circa due settimane di indagini l’uomo è stato scovato dalle forze dell’ordine. Questa mattina all’alba il Comando Provinciale di Milano ha perquisito la sua abitazione. Il manifestante è stato per violenza privata pluriaggrevata, proprio per il fatto di aver agito a volto coperto in un luogo pubblico.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...