5.3 C
Milano
06. 12. 2021 12:17

Milano, torna l’obbligo della mascherina all’aperto: tutte le vie interessate

A mezzanotte è scattato l'obbligo della mascherina all'aperto nel centro di Milano da piazza San Babila al Castello sforzesco: tutte le vie interessate dal provvedimento

Più letti

Da domani fino al 31 dicembre, dalle 10.00 alle 22.00, scatta l‘obbligo della mascherina all’aperto nelle strade del centro di Milano.

Obbligo della mascherina all’aperto: tutte le vie interessate

Lo prevede l’ordinanza firmata dal sindaco Beppe Sala che ha disposto indicato l’applicazione del dispositivo nella zona tra il Castello Sforzesco e piazza San Babila: piazza Castello, largo Cairoli, via Dante, piazza Cordusio, via Orefici, via Mercanti, piazza Mercanti, piazza Duomo, Galleria Vittorio Emanuele, corso Vittorio Emanuele e piazza San Babila. I trasgressori rischiano multe sono da 400 a 3.000 euro

Fontana: «Nessun dramma»

Nelle scorse ore era stato prima il prefetto di Milano Renato Saccone a consigliare l’obbligo della mascherina all’aperto per arginare gli eventi e lo shopping natalizio (specie dopo la decisione del Governo di tenere tutto aperto, anche se in zona arancione, con l’introduzione del “Super Green Pass”).

Dal canto suo, il governatore di Regione Lombardia, Attilio Fontana, non fa drammi: «Io personalmente indosso la mascherina ormai normalmente. Anche perché non mi dà alcun fastidio, vediamo. Ci sono degli organismi scientifici che diranno se è assolutamente necessario metterla o meno. Direi che in Lombardia siamo stati sempre bravi perché anche quando non era obbligatorio la maggior parte dei cittadini le ha sempre messe».

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...