7.7 C
Milano
24. 01. 2022 15:53

Porta Genova, lite per le mascherine: ragazzo picchiato dal branco

Un nuovo episodio di violenza per un futile motivo nel fine settimana milanese

Più letti

Ieri notte una lite sul tram nei pressi di Porta Genova a Milano si è conclusa con il trasporto in ospedale di un giovane 23enne. La rissa è scoppiata per un futile motivo: il rifiuto di indossare la mascherina sul mezzo pubblico.

Violenza in Porta Genova: la vicenda

Tutto ha avuto inizio quando un gruppo di cinque giovani salito sul tram è stato ripreso dal conducente ed invitato ad indossare la mascherina. Per tutta risposta il branco ha iniziato ad insultare e a sfidare l’autista.

Così, altri tre passeggeri, tutti sui vent’anni, è intervenuto per calmare le acque. Tuttavia, il brancoè passato in pochi minuti dagli insulti alle mani. Ad avere la peggio è stato un giovane 23enne di origine turche, il quale è stato trasportato in pronto soccorso per un taglio al volto.

Il branco è immediatamente fuggito dopo le violenze. Per il momento i carabinieri hanno raccolto le testimonianze del conducente e degli altri presenti per cercare di dare un volto agli aggressori e catturarli il prima possibile.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...