4 C
Milano
21. 01. 2022 17:27

Troppi dipendenti in quarantena: Trenord in ginocchio

L'aumento dei contagi sta diventano un problema serio anche per Trenord: l'azienda costretta a cancellare centinaia di corse

Più letti

L’ondata di contagi scatenata dalla variante Omicron non sta aumentando solamente la pressione sugli ospedali, ma anche mettendo in ginocchio i servizi di Trenord. Su circa 1.300 dipendenti il 12% è assente per motivi legati al Covid.

milano-varese trenord

Trenord, oltre 100 corse cancellate

I dipendenti in quarantena si aggiungono ai dipendenti a casa per malattia o altre motivazioni. Una situazione certamente difficilmente gestibile dall’azienda, che ha dovuto al momento sopprimere circa un centinaio di corse. L’azienda consiglia ai propri clienti di consultare l’app e il sito per essere sempre aggiornati sullo stato delle corse. Inoltre si ricorda che con l’entrata in vigore del nuovo dpcm è obbligatorio indossare mascherine FFP2 sui treni.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...