21.4 C
Milano
22. 05. 2024 14:27

Sgomberate le aule occupate alla Statale (video): denunciati 28 studenti

I locali erano stati occupati per denunciare la mancanza di spazi per studiare nell'ateneo del centro cittadino

Più letti

Sgomberate le aule occupate alla Statale di Milano. Questa mattina, intorno alle 6, le forze dell’ordine hanno fatto irruzione nei locali dell’Università del centro città.

Le quattro aule che erano state trasformate in spazi autogestiti (ne avevamo parlato qui) sono state liberate e sono stati denunciati 28 studenti che si trovavano all’interno, accusati ora di invasione di terreni ed edifici.

Sgomberate le aule occupate alla Statale: ecco il video

Gli studenti del Collettivo Cambiare Rotta hanno documentato sui social lo sgombero.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

«Dopo due settimane di occupazione e autogestione delle 4 aule studio, attorno alle 6.15 di stamattina sono entrati in Università polizia, carabinieri e digos con uno stuolo di agenti a sgomberare i compagni che si trovavano dentro, che sono stati tutti denunciati», hanno spiegato gli universitari.

«La scelta di aprire un nuovo spazio per studiare e confrontarsi all’interno dell’universitàera nata dalle necessità materiali di studentesse e studenti, di fronte all’insufficienza di posti in aule e biblioteche aperte per studiare, rispetto al numero di persone che quotidianamente attraversano l’università. Alle richieste degli studenti di maggiori spazi di studio e di confronto e di vedere messe al centro le necessità di chi studia, invece della continua svendita dell’università ai privati, il rettore Franzini ha prima negato l’incontro che come C.R.I.C Collettivo Rottura In Corso avevamo chiesto, per poi rispondere con la repressione».

Nel pomeriggio, nei giardini dell’ateneo, si è tenuta un’assemblea degli studenti.

In breve

FantaMunicipio #31: sempre più verde nelle aree riqualificate?

Una città più verde, ma verde davvero, fa bene a tutti. Ma c'è ancora tantissimo da fare. Alcuni rappresentanti...