13.2 C
Milano
28. 09. 2022 09:14

Pagamento contactless Atm anche su tram e autobus: ecco da quando

Anche in superficie si potrà acquistare il biglietto direttamente a bordo, con carta di credito elettronica

Più letti

Il biglietto di Atm si potrà comprare con pagamento contactless anche su tram, autobus e filobus, ma bisognerà aspettare il 2023.

Ad annunciarlo è stata la stessa azienda di trasporti di Milano: il ticket dei mezzi pubblici sarà acquistabile direttamente a bordo con carta di credito elettronica, come già avviene nelle 113 stazioni della metropolitana.

Atm, pagamento contactless: nuova rivoluzione tecnologica

Atm ha annunciato l’ordine di 7.000 dispositivi elettronici per il pagamento con carta di credito elettronica: gli apparecchi saranno installati su tutti i 2.000 mezzi di superficie, autobus, filobus e tram.

La fornitura, del valore di 12 milioni di euro, è stata assegnata con una procedura ad evidenza pubblica.

Per Atm e per gli utenti del trasporto pubblico di Milano si tratta dell’ennesima rivoluzione tecnologica: quella attuata fin nelle stazioni della metro pare essere stata un successo.

Dal 2018 infatti sono stati pagati, direttamente ai tornelli, 23 milioni di biglietti, comprati con metodo contactless.

Sperimentazione già partita, ora si attende il 5G

Dopo l’installazione dei tornelli in tutte le fermate della metropolitana, a dicembre 2020 era partita una sperimentazione per consentire il pagamento contactless anche sui mezzi di superficie.

A oggi questo metodo è utilizzabile su tre linee bus (56, 70 e 73) e ha totalizzato circa 20 mila transazioni.

Dopo l’ordine, Atm procederà con l’installazione delle nuove convalidatrici, che utilizzano la tecnologia 5G e la localizzazione Gps e che offrono ai passeggeri la tariffa più conveniente in caso di interscambio bus-metro.

La nuova sperimentazione dovrebbe prendere il via nel 2023.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...