13 C
Milano
30. 03. 2023 13:56

Arrivato il nuovo carico di vaccini della Pfizer. Gallera: «Vediamo la luce in fondo al tunnel»

Dopo lo slittamento dovuto al maltempo, oggi sono arrivate le nuove dosi di vaccino della Pfizer: il programma

Più letti

Dopo il rinvio dovuto al maltempo, sono arrivate questa notte in Lombardia le nuove dosi del vaccino Pfizer Biontech che permetteranno l’inizio della vera campagna di vaccinazione.

Dosi. In totale in Italia sono “atterrate” 469.950 dosi a bordo di sei aerei: due hanno fatto scalo a Malpensa e Bergamo-Orio al Serio. Nello specifico in Lombardia sono state consegnate 94.770 mila dosi. Come stabilito dalle indicazioni dell’Aifa da ogni fiala si potranno ricavare sei dosi di vaccini.

Il calendario delle consegne del vaccino prevede cinque tappe: oggi l’arrivo di 81 vassoi di Pfizer-BioNTech in Lombardia; lunedì 4 gennaio, altri 76 vassoi; lunedì 11 (83 vassoi), lunedì 18 (82 vassoi) e lunedì 25 gli ultimi 98 vassoi di questa prima tranche.

vaccino pfizer

«Ciascun vassoio – spiega Giacomo Lucchini, responsabile della campagna anti Covid per la Lombardia – contiene 195 fiale e da ogni fiala, in base alle ultime disposizioni, si ricavano sei dosi di vaccino. Il numero delle dosi, e la tempistica delle consegne, verranno confermate di volta in volta nel corso delle riunioni quotidiane tra le Regioni e la struttura commissariale».

Insomma in questi giorni si entrerà ufficialmente nella campagna operativa della vaccinazione. «Finalmente possiamo iniziare a intravedere una luce in fondo al tunnel. Non abbiamo ancora vinto, ma seguiamo queste fasi con ottimismo e un forte senso di responsabilità», ha dichiarato l’assessore regionale al Welfare Gallera.

In breve

FantaMunicipio #26: programmazione prima di tutto per le opere pubbliche

Il Piano Triennale delle Opere Pubbliche è lo strumento con cui Comune e Municipi individuano gli interventi prioritari e...
A2A