15.8 C
Milano
10. 05. 2021 06:59

Prima settimana di zona gialla, come sta la scuola? Gli ultimi dati dell’Ats milanese

L'ats milanese pubblica i dati relativi ai nuovi contagi tra i banchi di scuola

Più letti

A Milano la scuola è sotto stretta osservazione. Il ritorno in classe scattato lo scorso lunedì desta la preoccupazione degli osservatori della situazione epidemiologica. Tuttavia per il momento i dati parlano di una situazione sotto controllo.

I dati. Nella giornata di ieri l’Ats milanese ha diramato i dati relativi alla diffusione del contagio tra i banchi di scuola. Dal 19 al 25 aprile sono stati segnalati 658 casi con tamponi positivi nelle classi della provincia di Milano e Lodi, contro i 669 del periodo 12-18 aprile. Tra gli alunni se ne contano 536, 122 tra gli operatori scolastici. La settimana precedente erano rispettivamente 571 e 98.

La prova del nove sarà però la prossima settimana quando verranno pubblicati i dati di questa prima settimana di zona gialla. Un campanello d’allarme viene lanciato dall’aumento delle persone isolate negli ultimi sette giorni: da 5.187 a 8.779.

scuola
scuola

«Gli isolamenti sono in aumento perché – spiega al Corriere Marino Faccini, responsabile dell’Unità di Malattie infettive di Ats -, a differenza della settimana scorsa in cui diversi casi erano da poco rientrati a scuola e avevano avuto meno occasioni di contatto con i compagni, in questa settimana la ripresa della frequenza scolastica è stata più completa e di conseguenza sono stati tracciati più contatti da porre in quarantena».

Tutto sommato il trend sembra non subire particolari variazione. «È un segnale positivo – conclude Faccini -, che tuttavia deve essere consolidato mantenendo alta l’attenzione verso i protocolli di sicurezza e i corretti comportamenti individuali di protezione dal rischio di contagio».

In breve

Festa Inter, tifoso perde il treno e va a prostitute: accoltellato

Ieri è andato in scena una nuova festa per l'Inter scudettato. Tra i tifosi in festa a Milano anche...