3.9 C
Milano
27. 01. 2023 12:34

Chiude Artigiano in Fiera 2022: numeri da star

Un successo non scontato: «E nel 2023 saremo ancora più attraenti»

Più letti

Chiude ufficialmente Artigiano in Fiera 2022, un evento che si è rivelato assolutamente entusiasmante, con un forte richiamo da parte delle persone e numeri tra gli espositori estremamente incoraggianti. E questo dopo due anni difficili, contraddistinti dalla pandemia e dalla contrazione economica mondiale.

artigiano in fiera 2022

Chiude Artigiano in Fiera 2022, numeri da capogiro 

Qualche numero a corredo di Artigiano in Fiera 2022: 2.350 gli artigiani coinvolgi, dislocati nei sette padiglioni della Fiera; ospitati uomini e donne provenienti da 84 Paesi, per un milione di visitatori che hanno animato la ventiseiesima edizione della fiera dell’artigianato, divenuto ormai un appuntamento fisso per Milano, ma non solo: «Il successo di pubblico non era affatto scontato, ecco perché stasera prevale un forte sentimento di gratitudine nei confronti degli espositori, delle istituzioni, delle forze dell’ordine, degli addetti di Fieramilano e di tutti i visitatori – spiega il presidente di Ge.Fi. Gestione Fiere Spa, Antonio Intiglietta –. Il 2022 si è confermato l’anno della ripresa».

Artigiano in Fiera 2022

Un successo online e offline 

Ma Artigiano in Fiera 2022 è stato anche un successo sia online, sia offline. Sul digital la manifestazione può contare su una community di oltre un milione di utenti iscritti alla piattaforma digitale, cosa che permetterà di mantenere una relazione costante con gli artigiani e per poter acquistare tutto l’anno i prodotti degli stessi. Su artigianoinfiera.it sono  infatti online più di 2.500 micro imprese, delle quali oltre 650 con una propria vetrina di vendita e documentazione fotovideo per raccontarne la storia e svelarne il laboratorio, per un totale di 20.000 prodotti in vendita.

L’appuntamento per il 2023 

La prossima edizione di Artigiano in Fiera è in programma dal 2 al 10 dicembre 2023, ovviamente sempre presso i padiglioni di Fieramilano nello spazio espositivo di Rho, alle porte della città meneghina: «Ripartiremo dal 2022 – conclude Antonio Intiglietta – consapevoli delle difficoltà, per un 2023 che sarà l’anno dello sviluppo con l’obiettivo di rendere ancora più affascinante e attraente la nostra fiera, mettendo al centro la persona e il suo cuore».

In breve

FantaMunicipio #17: così le rotonde diventano piazze

Cantieri sempre aperti a Milano dove molte rotonde cambieranno pelle. La notizia della settimana è l'avvio dei cantieri per...