1.5 C
Milano
01. 12. 2022 07:52

L’atletica del futuro corre verso Campo 7

Nell'area Ex Trotto nasce il progetto promosso da Hines per formare i futuri atleti di San Siro

Più letti

Correre verso il domani, iniziando da oggi. Nasce Campo 7, il nuovo progetto a lungo termine che mira a promuovere la pratica sportiva tra i ragazzi, finalizzandoli ad un maggior sviluppo di senso civico e sociale. L’area interessata per il nuovo campo di atletica – a disposizione dei cittadini e delle scuole del quartiere per un anno – è quella dell’Ex Trotto, ai piedi dello stadio San Siro, già oggetto di rigenerazione urbana da parte di Hines, società globale di investimento, sviluppo e gestione immobiliare, in qualità di investitore e sviluppatore.

Nasce Campo 7 il progetto per formare i futuri atleti di San Siro

A tagliare il nastro di inaugurazione è intervenuto il sindaco Beppe Sala, insieme all’Assessora allo Sport, Turismo e Politiche Giovanili del Comune di Milano Martina Riva e l’atleta oro olimpico Filippo Tortu, protagonista anche di una corsa simbolica insieme a 200 ragazzi del quartiere.

Con una solida collaborazione tra pubblico e privato, Campo 7 rappresenta un buon punto di partenza del percorso avviato con FIDAL Lombardia verso la creazione di nuovi spazi pubblici, utili a rigenerare non solo il territorio, ma anche il tessuto abitativo che lo caratterizza, grazie al patrocinio del Comune di Milano e di Municipio 7. «Il progetto nasce con l’ambizione di essere modello di sostenibilità non solo ambientale, ma soprattutto sociale – spiega a Mi-Tomorrow Mario Abbadessa, senior managing director & country head di Hines Italy – basandoci su quel tipo di educazione che solo lo sport può garantire.

In questo Milano è eccellenza, perché permette la formazione di futuri cittadini consapevoli mettendo in campo sinergie importanti tra istituzioni, amministratori locali e corpi intermedi appartenenti al corpo scolastico. Quello di San Siro è un quartiere periferico, ma vivo. Da qui è giusto partire per dare nuove prospettive di futuro».

Realizzato attraverso il fondo immobiliare Invictus gestito da Prelios SGR, Campo 7 prosegue il percorso di attivazione di laboratori didattici e attività extrascolastiche già avviato da Hines con Progetto Scuole, iniziativa sociale che ha già coinvolto oltre 300 studenti del Municipio 7 in poco più di un anno di attività. Lo stesso progetto ha visto coinvolto anche lo skyline floreale di “Un kilometro di biodiversità” – inaugurato lo scorso marzo -, ad oggi cornice ideale del campo grazie ai colori e alle forme realizzate dall’illustratrice Camilla Falsini insieme ai giovani artisti di “Hard in the Paint”. Si punta, però, ad ampliare il progetto con l’arrivo di futuri partner già nei prossimi mesi.

In breve

FantaMunicipio #12: Ied e Politecnico avanti tutta in città

Sono le università come Ied e Politecnico- e i progetti ad esse correlate - a spingere Milano in una...