9.7 C
Milano
04. 03. 2024 01:55

Giardino dei maialini rosa, il bizzarro parco pubblico a Milano che non ti aspetti

Il giardino, adatto ai bambini e alle loro famiglie, si trova in mezzo ad un complesso residenziale ed è davvero… particolare!

Più letti

Nel quartiere Gallaratese, tra via Bolla e via Castellanza, dal 2018 sorge un parco a tema davvero particolare: stiamo parlando del cosiddetto Giardino dei maialini rosa. Aperto al pubblico da cinque anni, lo spazio è stato realizzato grazie agli oneri di urbanizzazione per il complesso MyBonola. Come si può ben intuire dal nome, è caratterizzato da una serie di porcellini, piccoli e grandi, adibiti per il divertimento e lo svago dei bambini più piccoli residenti del quartiere (e non solo).

Giardino dei maialini rosa: com’è fatto

Il Giardino dei maialini rosa è stato realizzato con materiali molto semplici: sampietrini in porfido e in pietra rosa. È un parco a dir poco bizzarro che vede come protagonisti assoluti questi animali. Alle due entrate ci sono due riccioli, che sono diversi tra loro. Essi simboleggiano in modo divertente e facilmente comprensibile i simpatici codini degli animali che tutti conosciamo.

A collegarli ci sono delle strutture rosse, che si ripetono per tutto quanto il Giardino dei maialini rosa e mettono in comunicazione le estremità. Sono dunque due i “fil-rouge” di questo spazio. In primo luogo ci sono sicuramente gli animali e in secondo luogo i manufatti rossi che caratterizzano tutto quanto il parco pubblico (e si notano esattamente come i primi).

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Giardino dei maialini rosa
Un tratto del Giardino dei maialini rosa a Milano (Fonte: Instagram @labavoni)

Giardino dei maialini rosa: uno spazio adatto a tutti

L’area giochi, adatta ai bambini più piccoli e alle loro famiglie, fatta di sampietrini, presenta ampie collinette a forma di maiali rosa, i quali sono sdraiati o addirittura immersi nel ruvido e gommoso pavimento di colore bordeaux. La loro posizione ricorda quella tipica negli allevamenti, dove gli animali sono spesso in mezzo al fango.

Ci sono poi quattro piccoli dondoli all’interno del parco, rigorosamente a forma di maialini. Tutto attorno sono state poste delle panchine in legno, che si trovano anche nelle due aree circolari esterne.

Giardino dei maialini rosa
Una collinetta a forma di maialino “immerso nel fango” (Fonte: Instagram @lampo_viaggiatore)

Il Giardino dei maialini rosa è facile da raggiungere. Nei pressi passa l’autobus 69 e non lontano ci sono le fermate metropolitane di Bonola e San Leonardo, sulla M1, linea rossa. Il parco si trova tra via Bolla e via Castellanza, nel Gallaratese, a circa una decina di minuti a piedi dal Cimitero Maggiore di Milano.

L’area, presente dal 2018, è frequentata per lo più dagli abitanti della zona ed è stata costruita, come spiegavamo all’inizio, nel contesto del grande progetto immobiliare MyBonola. Si tratta comunque di uno spazio pubblico non molto conosciuto e che, secondo molti, andrebbe valorizzato a dovere. Se anche voi allora una volta volete portare i vostri bambini in un giardino diverso dal solito questo è il posto adatto!

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A