27.9 C
Milano
20. 07. 2024 23:56

Liliana Segre, i 93 anni per la senatrice a vita che è sopravvissuta all’Olocausto

Numerosi sono i messaggi di auguri che le sono stati inviati

Più letti

La senatrice a vita superstite dell’Olocausto Liliana segre ha festeggiato oggi il suo 93º compleanno, come di consueto in famiglia a Pesaro, dove solitamente trascorre l’estate e dove ha festeggiato anche l’anno scorso. Numerosi sono i messaggi di auguri che le sono stati inviati, sia online che scritti utilizzando le sue stesse parole.

Liliana Segre, Auschwitz

Il Memoriale di Auschwitz, ad esempio, ha pubblicato un messaggio in cui afferma che «l’indifferenza è più colpevole della violenza stessa. È l’apatia morale di coloro che voltano le spalle: succede anche oggi nei confronti del razzismo e di altri orrori del mondo. La memoria funge da vaccino contro l’indifferenza».

«Molti anni fa, ogni volta che mi veniva chiesto: ‘Come poteva accadere tutto questo?’ rispondevo con una sola parola, sempre la stessa: indifferenza. Tutto ha avuto inizio da quella parola. Gli orrori di ieri, di oggi e di domani si sviluppano all’ombra di quella parola», ha scritto la Rete italiana antifascista.

fedez invita liliana segre

Liliana Segre e il PD

Anche il Partito Democratico ha inviato i suoi auguri, ricordando che Iliana Segre, sopravvissuta all’odio nazifascista, ha reso la sua vita un esempio di impegno civile e sociale all’interno e all’esterno delle istituzioni. Anche Fabio Fazio, con il quale la senatrice ha realizzato una trasmissione dal Binario 21 della stazione Centrale di Milano, simbolo delle partenze dei deportati, ora trasformato, grazie al contributo di Segre, nel Memoriale della Shoah, ha inviato i suoi auguri. Inoltre, hanno inviato messaggi di auguri Alessandro Gassman, diverse sezioni dell’Anpi e l’ex presidente della Camera Laura Boldrini.

Anche l’account Twitter del Senato della Repubblica ha dedicato un messaggio di auguri alla senatrice a vita, presidente della Commissione Antidiscriminazioni.

Liliana Segre, le minacce social

La senatrice a vita Liliana Segre a dicembre aveva presentato alla caserma dei carabinieri di Milano 24 denunce per minacce ricevute online. Assistita dall’avvocato Vincenzo Saponara, ha presentato le denunce querele alla Sezione Indagini Telematiche del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo. Si tratta per lo più di ignoti che ora dovranno essere identificati e che negli ultimi mesi sui social o con delle email hanno inviato messaggi di «odio di natura diffamatoria, spesso di carattere antisemita e contenenti auguri di morte».

Tra i 24 denunciati da Liliana Segre, c’è anche Chef Rubio, al secolo Gabriele Rubini, ex giocatore di rugby diventato celebre per aver condotto programmi quali “Unti e bisunti” e “Camionisti in trattoria”. Lo scorso aprile, Rubio aveva attaccato la senatrice a vita definendo «vergognoso» il «silenzio sistematico» su quella che Rubio stesso bollava come «pulizia etnica» contro i palestinesi nello stato di Israele.

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...