23.7 C
Milano
20. 06. 2024 03:30

Sanità in Lombardia, 100 milioni per rinnovare gli ospedali: fondi per 5 nosocomi milanesi

La delibera prevede interventi per il Policlinico e gli ospedali milanesi Buzzi, Sacco, Niguarda e Macedonio Melloni

Più letti

Sanità in Lombardia, uno stanziamento di quasi 100 milioni di euro per rinnovare gli ospedali e le strutture sanitarie regionali e il loro patrimonio tecnologico. È quanto prevede una delibera approvata dalla giunta regionale.

Sanità in Lombardia, interventi al Policlinico di Milano

«Abbiamo individuato alcune priorità anche attraverso specifiche istanze pervenute dai territori – ha commentato l’assessore al Welfare della Regione Lombardia Guido Bertolaso -. Diventa fondamentale fornire risposte alle esigenze manifestate dalle aziende sanitarie. È la strada giusta per rendere sempre più efficiente la sanità lombarda». La delibera, tra le altre cose, prevede interventi per il Policlinico e gli ospedali milanesi Buzzi, Sacco, Niguarda e Macedonio Melloni.

policlinico di milano
Policlinico di Milano

Sanità in Lombardia, i fondi per le altre province

Contributi anche per l’Irccs Besta, per il Gaetano Pini e per l’ospedale di Abbiategrasso. A Bergamo fondi per l’ospedale e la Casa di comunità di Seriate e per l’ospedale di Bonate Sotto; a Brescia previsti interventi all’ospedale di Esine. Risorse anche per l’ospedale di Varese e di Saronno, per gli ospedali di Lodi, Codogno, Lecco e di Desio. Nella delibera la Regione ha deciso di accantonare 5 milioni di euro per opere di manutenzione straordinaria di messa a norma e per l’acquisto di attrezzature dedicate delle aziende sanitarie.

In breve

FantaMunicipio #35: con il Comune storia di gerarchie e di ascolti a metà

Piscina Scarioni e Chiaravalle: due ambiti per cui è interessare esaminare le mosse del Comune e il ruolo del...