19.4 C
Milano
26. 09. 2021 08:26

Covid, Zangrillo contro la stampa: «Ridicolo pubblicare i numeri dei contagi ogni giorno»

Il virologo accusa ancora una volta i media di generare inutili allarmismi

Più letti

I contagi e i ricoveri aumentano a causa della variante Delta, ma il direttore del Dipartimento di anestesia e terapia intensiva del San Raffaele di Milano, Alberto Zangrillo, si schiera contro l’allarmismo generato dagli ultimi dati e punta il dito contro la cattiva informazione.

Zangrillo: «Alla stampa italiana non interessano le buone notizie»

«Comunicare ogni giorno un numero non reale di contagiati Covid 19 è operazione dannosa, ridicola, inutile», ha scritto ieri sera in un tweet al veleno. Già alcuni giorni prima aveva attaccato i media italiani, rei di dipingere un quadro non veritiero sulla situazione in Inghilterra.

«Per conoscere la notizia dobbiamo leggere “The Times”. Alla stampa italiana le buone notizie non interessano», aveva scritto Zangrillo sempre su twitter pubblicando la prima pagina del quotidiano inglese in cui si parlava del crollo dei contagi grazie ai vaccinio».

In breve

Giornate Europee del Patrimonio, a Milano al Cenacolo con un solo euro

Oggi e domenica tornano le GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata...