7.6 C
Milano
25. 04. 2024 03:17

AILab compie un anno: scopri l’Università IULM durante gli Open Day

Hai già pensato a cosa fare dopo il diploma e la Laurea Triennale? Partecipa agli Open Day di IULM in programma il 21 febbraio per le Lauree Magistrali e Master Universitari e il 24 per le Lauree Triennali

Più letti

Ha compiuto un anno il laboratorio di ricerca avanzata e polo d’innovazione per l’ideazione, la produzione, lo sviluppo e la disseminazione di soluzione e servizi basati sull’AI per attività di business, marketing e comunicazione dell’Università IULM: IULM AILab. Si tratta del primo laboratorio di AI con una tecnologia così avanzata in un ateneo non STEM. Un’altra realtà interessante della IULM è IULMovie Lab, un contemporaneo centro di produzione audiovisiva, capace di proporsi in un orizzonte tridimensionale per progetti negli ambiti del cinema, della televisione e dei new media. È un incubatore di nuove idee, uno spazio di analisi attraverso cui intercettare iniziative e bandi per la produzione di opere nei vari ambiti dell’audiovisivo. Un fiore all’occhiello della IULM è anche il Behavior and Brain Lab che ha consentito al centro di ricerca da cui nasce di maturare un expertise in diversi ambiti di applicazione del Neuromarketing e della Consumer Neuroscience. Il laboratorio vanta un’ampia gamma di possibilità di intervento, ricerca e consulenza nei campi del food, della realtà virtuale, degli eventi, del retail, del design e del digitale. Questi laboratori forniscono alle studentesse e agli studenti la possibilità di mettersi in gioco fin dal percorso di studi con il mondo del lavoro.

iulm
Iulm

Università IULM: scopri l’eccellenza milanese

L’Università IULM è riconosciuta come il polo di eccellenza italiano per la formazione nei settori della Comunicazione, delle Lingue, del Turismo e della Valorizzazione dei beni culturali: ambiti professionali molto ricettivi e stimolanti. La missione della IULM è formare professionisti in grado di affrontare le sfide e cogliere le opportunità che emergono dagli scenari internazionali, ma è anche quella di plasmare donne e uomini consapevoli di sé e del proprio valore. Tre le Facoltà: Arti e Turismo, Comunicazione, Interpretariato e Traduzione. Qui l’offerta formativa per chi è interessato ai Corsi di Laurea Triennale e qui le informazioni per chi vuole intraprendere un percorso universitario magistrale. L’anno accademico 2024/2025, inoltre, sarà arricchito con due nuove Corsi di Laurea Magistrale in inglese: il corso Fashion Communication and Luxury Strategies, che offre una formazione specializzata per comprendere le dinamiche della comunicazione del mondo della moda e del lusso a livello globale. Al secondo anno si potrà scegliere tra Global Trends e Luxury Strategies. L’altra novità è Marketing, Consumption and Communication che è pensato per i professionisti del branding e del marketing proiettati verso i mercati internazionali.

Tornano gli Open Day dell’Università IULM. Due giornate dedicate all’offerta formativa nel nostro Ateneo della comunicazione rivolte agli studenti delle scuole superiori e a chi è interessato ai Corsi di Laurea Magistrale e ai Master Universitari.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Iulm
Iulm

Mercoledì 21 febbraio sarà dedicato agli 8 Corsi di Laurea Magistrale, dei quali quattro interamente in lingua inglese, e ai 12 Master Universitari per capire quale può essere il percorso più indicato da seguire per entrare da protagonista nel mondo del lavoro. Per partecipare il 21 è necessario iscriversi tramite questo link.

Sabato 24 febbraio con questo link ci si può registrare alla giornata di presentazione dei 7 Corsi di Laurea Triennale, di cui uno anche proposto con un percorso in lingua inglese. Durante le giornate sono previsti dei momenti dedicati alla presentazione di tasse e test di ammissione con Q&A ed è l’occasione per visitare il Campus milanese della IULM.

Iulm
Iulm

Il Campus della IULM negli anni ha dato nuova vita al quartiere di Milano Sud in cui si trova, la Barona, diventando un vero e proprio punto di riferimento dell’offerta culturale nella zona, coinvolgendo la cittadinanza nella visione gratuita di opere teatrali, musicali e non solo. Inoltre, l’Università IULM ha raccolto varie opere d’arte che ora custodisce all’interno e nelle aree esterne del Campus che man mano è diventato un museo in parte a cielo aperto e fruibile a tutti: da Ignazio Moncada a Emilio Isgrò, dai Masbedo a Nereo Rotelli fino a Giò Pomodoro. Sulla scia di questo, il Rettore dell’Ateneo, professor Gianni Canova, ha deciso di proseguire la rigenerazione del quartiere e di fare del Campus un territorio di bellezza diffusa e un museo espanso della comunicazione, il primo in Italia dedicato a questa materia. Lo scorso ottobre è stato, così, inaugurata la prima tappa del Museo diffuso della Comunicazione nell’atrio di IULM 1 con TAM TAM, opera di Ugo Nespolo, che rappresenta 14 icone della comunicazione, dalla macchina per scrivere alla chiocciola della posta elettronica. La seconda tappa del Museo sarà inaugurata ad aprile.

In breve

FantaMunicipio #27: quanto ci fa bene l’associazionismo cittadino

Pranzi, musica, poesia, arte, intrattenimento, questionari, flash mob e murales: tutto all'insegna dell'associazionismo cittadino e delle comunità che popolano...