4 C
Milano
27. 01. 2023 21:42

Rincaro biglietto mezzi pubblici, il Comune rilancia: «Adeguiamo il costo o tagliamo»

L'annuncio è stato dato durante l'inaugurazione di M4 dalle parole dell'assessora alla Mobilità del Comune di Milano Arianna Censi

Più letti

Rincaro biglietto mezzi pubblici, ormai è praticamente ufficiale: a Milano ci sarà un aumento del biglietto per far fronte all’adeguamento Istat, ancora non si sa se arriverà entro la fine dell’anno o nel prossimo anno.

Rincaro biglietto, il Comune non ascolta nessuno e tira dritto

L’annuncio è stato dato durante l’inaugurazione di M4. Sull’aumento del biglietto ordinario negli ultimi mesi si era scritto di tutto: il congelamento fino al 2023 sembrava concreto, fino alle parole dell’assessora alla Mobilità del Comune di Milano che ha reso ufficiale la decisione. Oggi, a margine della presentazione della nuova flotta di auto elettriche in sharing, Arianna Censi è tornata sul tema: «Non si tratta solo di non avere denaro ma anche di dover ristorare gli altri operatori come Atm. È una scelta, ai milanesi possiamo dire tagliamo o adeguiamo. Penso che dobbiamo trovare il giusto mix delle due cose», ha spiegato.

rincaro biglietto
Censi

«I ristori che il Comune paga al momento agli operatori per l’adeguamento Istat ammontano a una cifra tra i 400 e i 450 mila euro circa. Dipende da quanti biglietti si vendono e dal calcolo che viene fatto – ha proseguito Censi -. Non è una scelta del Comune di Milano, attiene agli adeguamenti Istat che sono stati deliberati da Regione Lombardia. Ricordo che Regione ha già aumentato il prezzo dal primo di settembre e l’agenzia di bacino dal primo di novembre. Quindi noi oggi stiamo ristorando gli operatori del mancato adeguamento all’Istat del Comune di Milano. È un tema di bilancio comunale», ha concluso Censi sul rincaro biglietto.

In breve

FantaMunicipio #17: così le rotonde diventano piazze

Cantieri sempre aperti a Milano dove molte rotonde cambieranno pelle. La notizia della settimana è l'avvio dei cantieri per...